Un San Valentino in memoria di Pietro Magliocco: per dire basta con le morti di chi vive in strada – Babboleo

Un San Valentino in memoria di Pietro Magliocco: per dire basta con le morti di chi vive in strada

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Domenica 14 febbraio, alle 11,30, volontari e senza fissa dimora ricorderanno insieme, nella basilica della Ss. Annunziata del Vastato, chi ha perso la vita in strada negli ultimi anni.


La celebrazione, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio è celebrata dal vescovo ausiliare della Diocesi di Genova, mons. Nicolò Anselmi.
Questa giornata parte dalla memoria di Pietro Magliocco, senza dimora morto dell’età di 57 , nel 1993 a Genova per le difficoltà della vita di strada.
Pietro Magliocco è una delle prime persone conosciute dalla Comunità di Sant’Egidio durante il servizio serale. Dormiva nella stazione FS di Sampierdarena: da vari giorni malato di polmonite, morì la notte stessa del suo ricovero in ospedale l’11 febbraio 1993.


Attorno alla sua memoria è cresciuto negli anni un largo movimento di solidarietà, con numerose persone di ogni età, che la sera visitano le stazioni e gli altri luoghi dove vivono i senza dimora, portando cibo, bevande calde, sacchi a pelo e coperte. Ma sono state anche individuate soluzioni alternative alla strada che hanno permesso ad alcuni di intraprendere percorsi di riabilitazione e riscatto.
Insieme al suo, verranno letti i nomi delle tante persone che da allora sono morte in strada a Genova, fino alle ultime, registrate a dicembre e gennaio e in ricordo di ognuno di loro verrà accesa una candela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo