Violenze, incendi e Covid: caos nelle carceri liguri, Pagani (Uil): “Chiediamo interventi urgenti” – Babboleo

Violenze, incendi e Covid: caos nelle carceri liguri, Pagani (Uil): “Chiediamo interventi urgenti”

Condividi questo Post

Tensione e violenza nelle carceri liguri, mentre continua a tenere banco anche l’emergenza Covid-19. E’ la situazione denunciata dal sindacato Uil di Polizia Penitenziaria, con diversi episodi verificatisi ieri da Ponente a Levante.

A Sanremo un detenuto ha dato fuoco alla sua cella, mentre un altro, malato di epatite, ha sputato agli agenti costringendoli al ricovero per gli esami del caso. Nel Carcere Marassi di Genova, invece, è scaturito un incendio causato da un cortocircuito in Sala Elettrica, fortunatamente senza gravi conseguenze (la struttura ospita più di 700 detenuti). A La Spezia cresce il contagio Covid-19, con 17 detenuti positivi.

Il duro sfogo del segretario regionale PolPen Uil PA, Fabio Pagani. “Chiediamo interventi urgenti dal nostro Ministro (il Ministro della Giustizia Marta Cartabia, ndr), che sembra interessarsi di tutt’altro. Siamo sempre più abbandonati dalle Istituzioni”.

L’audio di Fabio Pagani (PolPen Uil PA):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo