Max Repetto

Max Repetto è un conduttore e autore radiofonico di lungo corso, si occupa dell' ideazione e direzione artistica di eventi musicali e di spettacolo. Appassionato di dischi e libri, scrive di musica e spettacoli in Liguria e si dedica ad altri progetti editoriali.

Max Repetto

Chiese dei Rolli, ultima occasione per le visite guidate gratuite in presenza.

Ultima, ghiotta occasione per partecipare alle visite guidate gratuite in presenza nelle chiese genovesi dei Palazzi dei Rolli, già protagoniste di un clamoroso successo online nel periodo natalizio.

Sabato 30 gennaio si conclude infatti il ciclo di itinerari guidati all’interno delle chiese realizzate tra il XIV e il XVIII secolo su commissione delle ricche famiglie genovesi come i D’Oria, gli Spinola, i Grimaldi e i Pallavicini.

Il percorso guidato si snoderà attraverso la Chiesa della Santissima Annunziata, Chiesa San Filippo Neri, Basilica di San Siro, Chiesa di San Luca, Basilica di Santa Maria delle Vigne, Cattedrale di San Lorenzo, Chiesa del Gesù.

La visita, della durata di circa un’ora e mezza, si svolgerà nel rispetto delle normative anti Covid con due orari di partenza: ore 15.30 e 16,: ritrovo in vico della Chiesa della Maddalena 20r, angolo via Garibaldi.

E’ obbligatoria la prenotazione via mail al seguente indirizzo info@exploratour.it

Info tel. 010 0995560; whatsapp 347 6073428.

Allarme per gli impianti sportivi genovesi, Prà si mobilita per le sue società.

E’ allarme rosso per gli impianti sportivi genovesi alle prese con l’emergenza Covid e la delegazione di Prà si mobilita attraverso una iniziativa del CIV Prà Insieme per salvaguardare società e strutture del territorio.

Punto di riferimento cittadino con le piscine dell’Aquacenter I Delfini, gli impianti calcistici, il canottaggio ed altre attività, Prà vuole dare una mano alle sue società sportive attraverso l’iniziativa ”16157 Prà aiuta Prà”, veicolata attraverso l’omonima pagina Facebook dove sono pubblicate info e aggiornamenti.

In decine di esercizi commerciali da lunedì 25 gennaio saranno disponibili gli adesivi con il logo dell’iniziativa, acquistabili al prezzo di 5 euro, i proventi dell’iniziativa verranno devoluti alle società sportive praesi.

Mauro Rossi, presidente del CIV Prà insieme

Esercizi partecipanti

Pra’

Abbigliamento Maria Merello via Pra’

Alimentari Bistolfi via Airaghi

Antea via Fusinato

Assicurazione Stefania Bozzano via Pra’

Assicurazione Botti e Poggio via Cordanieri

Bar Archi via Fusinato

Bar Armonia via Fusinato

Capellea via Fusinato

Casa Viva via Airaghi

Chicas abbigliamento via Pra’

Cotton Candy via Pra’

Erboristeria Alga Marina via Fusinato

Foto Max via Fusinato

Gelateria Flora via Pra’

Gelateria Il Goloso via Pra’

La Fata Cloe erboristeria via Taggia

La Sardegna in Tavola via Pra’

Merceria Maria Luisa via Fusinato

Merceria Ratto via Airaghi

Morigi oreficeria via Airaghi

Panificio Battaglia via Pra’

Parrucchiera Tipi chic via Fisinato

Piccola Quercia cartolibreiria via Fusinato

Piccolo Mondo abbigliamento via Pra’

Pierino sport Adidas via Fusinato

Polleria Giorgia via Fusinato

Profumeria cartoleria Copello via Airaghi

Rossi Elettrodomestici via Fusinato

Saltapicchio abbigliamento via Airaghi

Tabaccheria Librandi via Pra’

Palmaro

Bar Flo’ via Murtola

Calzature Maino via Nostra Signora Assunta

Conad city via Murtola

I Sapori del Borgo via Murtola

L’ Autogiusta via Pra’

Merceria Enrica via Murtola

Oreficeria Ferrando via Pra’

Panificio Cioi via Pra’

Riflessi parrucchiera via Alla chiesa di Pra’

Studio dentistico Cucinotta e Brancato via Murtola

Un venerdì a tutto swing, torna Count Basie Jazz Restart.

E’ all’insegna del grande swing il nuovo appuntamento di Count Basie Jazz Restart, il programma di concerti in streaming del celeberrimo jazz club genovese.

Venerdì 22 gennaio 2021, alle ore 22, va in scena ”A swinging beginning of the year” , una serata dedicata alla rivisitazione di grandi classici dello swing  con Andrea Pozza al pianoforte, Aldo Zunino al contrabbasso e Giorgio Griffa alla batteria.

Il concerto, con visione ad offerta libera, verrà trasmesso online sul sito del Count Basie Jazz https://www.countbasie.it/

Suq Genova presenta Performing Italy, il teatro che cambia raccontato dai ‘nuovi italiani’.

Cambia il teatro italiano, cambiano i suoi protagonisti e Suq Genova è al centro di un progetto internazionale che vuole raccontare l’esperienza e la visione di artisti che hanno una storia migratoria e che si dedicano alle professioni teatrali in Italia, con un contributo artistico di grande valore, ma ancora poco riconosciuto, nell’aprire nuovi percorsi artistici e nuove opportunità di incontro e scambio culturale.

Performing Italy,“Mettere in scena l’Italia” è il progetto commissionato dall’Istituto Italiano di Cultura di Londra e prodotto da Suq Festival e Teatro per indagare il tema delle identità culturali e raccontare l’Italia che sta cambiando, chiedendo a sette giovani teatranti italiani con un passato migratorio  di condividere le proprie storie, i propri percorsi artistici e i progetti futuri, in altrettanti video-ritratti di 15 minuti ciascuno.

Carla Peirolero, direttrice di Suq Festival e Teatro, ha raccontato l’iniziativa a Babboleo.it

I video ritratti (15’ circa, in italiano con sottotitoli in inglese) saranno disponibili sul canale Vimeo dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra secondo questo calendario.

21 gennaio | Shi Yang Shi
28 gennaio | Bintou Ouattara
04 febbraio | Marcela Serli
11 febbraio | Alberto Lasso
18 febbraio | Miriam Selima Fieno
25 febbraio | Abdoulaye Ba
04 marzo | Thaiz Bozano

Sogni la serie A? Arriva One of Us, il talent di calcio femminile. Ludovica Mantovani

Ha radici in Liguria ed è una novità assoluta One of us, il primo talent game dedicato al calcio femminile, che darà la possibilità alle calciatrici italiane di mettersi in evidenza e alla vincitrice di approdare ad una squadra di serie A.

One of us è un format destinato a calciatrici dai 16 ai 35 anni: nella prima parte prevede l’invio di un video profilo tramite la app del concorso ed una serie di sfide on line.

Superata la fase eliminatoria ci saranno i test al centro federale di Coverciano, di fronte ai professionisti della Divisione Calcio Femminile FIGC, dove sarà selezionata la vincitrice che otterrà una borsa di studio e la possibilità di effettuare uno stage nel ritiro pre-stagione 2021/2022 in una delle 12 squadre della serie A femminile. Info concorso www.oneofus.it

La presentazione a Babboleo.it di Ludovica Mantovani, presidente della Divisione Calcio Femminile FIGC

Teatro della Tosse, tornano i corsi di recitazione dal teatro in lingua al comico. Ascolta l’audio

Nel panorama culturale dolorosamente appiattito dall’emergenza Covid un importante segnale arriva dal Teatro della Tosse dove riprendono i laboratori teatrali della Falegnameria per tutte le età, dedicati a  recitazione, movimento, voce, teatro in lingua e stand up comedy

Ritornano Teatrando en Español, laboratorio di  teatro in lingua spagnola, condotto da Anne Serrano, dal 16 gennaio al 27 maggio e CorpoTeatro, laboratorio di movimento, condotto da Piera Pavanello, dal 25 gennaio all’8 maggio.

Riprendono anche i laboratori per i più giovani: Penna-rossa e Piedi-scalzi, laboratorio per bambini  dai 7 ai 10 anni condotto da Pietro Fabbri, Daniela De Blasio, Paola Ratto  e Sonia Sciutto dal 16 gennaio al 29 maggio, e al Teatro del Ponente di Voltri il Laboratorio di teatro dagli 11 ai 17 anni, condotto da Arianna Comes con Susanna Gozzetti dal 20 gennaio al 22 aprile.

Si aprono infine  due nuovi percorsi: Mise en voixcondotto da Alberto Bergamini, in programma  dal 22 gennaio al 22 maggio al Teatro di S. Agostino e Comedy factor, un laboratorio di teatro comico che sarà condotto da Daniele Raco, in programma  per il Teatro del Ponente di Voltri dal 26 gennaio al 14 maggio.

I laboratori sono a pagamento e  si svolgeranno secondo modalità flessibili in relazione alla gestione del rischio COVID-19.

Ecco la presentazione dell’attore Pietro Fabbri, docente e coordinatore dei corsi:

Per  ciascun laboratorio è prevista una lezione di prova: per iscriversi a tale lezione bisogna inviare un’email a proposte.progetti@teatrodellatosse.it.

INFO tel.010 2487011 – 0102487025  www.teatrodellatosse.it proposte.progetti@teatrodellatosse.it   corsidellafalegnameria@gmail.com 

ISCRIZIONI Teatro della Tosse – piazza R. Negri, 4 T. 010 2470793 Teatro del Ponente – Piazza B. e G. Odicini, 9 – 16123 GE – tel.: 010 2487059

Arriva Under Investigation, jazz e teatro in streaming con Alessandro Bergallo e grandi ospiti. Ascolta l’audio

Jazz e teatro si incontrano in uno show in streaming intitolato Under Investigation, un format i cui protagonisti sono ospiti di David D.J. Kruger un singolare ed enigmatico padrone di casa, affetto da una insolita sindrome, che si circonda di musicisti e teatranti in un’ambientazione clandestina e volutamente retrò

Chi tira le fila è l’attore genovese Alessandro Bergallo, il migliore amico di David, con le sue tragicomiche riflessioni sulla società contemporanea che si fondono alle atmosfere musicali proposte dal vivo,

Massimiliano Rolff plays Gershwin è il titolo della prima puntata, in onda giovedì 14 gennaio alle 21.30 con Massimiliano Rolff al contrabbasso, Tommaso Perazzo al pianoforte e  Antonio Fusco alla batteria. Le puntate saranno visibili su Facebook Premiere eYou Tube ai seguenti link

https://www.facebook.com/DanielDJKruger/posts/113756517286265

https://www.youtube.com/user/BlueArtManagement

Under Investigation è un format in quattro puntate ideato da Rosario Moreno, Luca Riccio e Massimiliano Rolff e realizzato al Quokka/PoloPositivo di Genova, prodotto da RMR Production.

Ecco la presentazione a Babboleo.it di Alessandro Bergallo

I 4 consigli dello psicologo Fabio Mazza sul rapporto genitori-figli in tempo di Covid

Lo psicologo e psicoterapeuta genovese Fabio Mazza è protagonista ogni martedì alle 10.45 su Radio Babboleo di uno spazio settimanale dedicato ai temi più attuali e rilevanti legati alla sfera delle emozioni e dell’equilibrio psicologico.

Ecco i suoi quattro consigli su come gestire il delicato rapporto tra adulti e adolescenti in un momento di particolare complessità per i ragazzi che vivono le difficoltà della socialità limitata e della didattica a distanza.

Festival di Sanremo, una petizione per richiedere l’ammissione di canzoni in lingua…

Nonostante tutto Sanremo è Sanremo e il Festival della canzone italiana, anche in tempi difficili, è sempre un catalizzatore di notizie e curiosità. E così dopo l’ingaggio di Zlatan Ibrahimovic, la nave ‘bolla’ per ospitare il pubblico dell’Ariston e l’annuncio dell’imminente nascita nella città dei fiori di un Museo della Canzone Italiana, arriva anche una curiosa petizione online.

Si tratta di una raccolta di firme per chiedere alla RAI di includere nel regolamento del Festival anche la possibilità di partecipazione per canzoni in lingua corsa.

«Chiediamo che anche cantanti di lingua corsa, così come di altre terre storicamente italofone, possano essere ammessi al Festival” scrivono i promotori ”Festival che ha sempre visto in concorso canzoni in dialetto (o lingua locale, che dir si voglia) della penisola. Per questo motivo, essendo il corso anche molto comprensibile per un italiano, quasi simile – e, per dirla con il grande linguista Niccolò Tommaseo, il più puro dei dialetti d’Italia – riteniamo che esso rientri a pieno titolo nella famiglia delle lingue italiche, quindi ammissibile come lingua musicale sanremese».

Chiese dei Rolli, è boom in streaming. La ‘hit-parade’ delle visualizzazioni.

Il brand ‘Rolli’ vince anche anche in streaming. Un vero e proprio boom di visualizzazioni ha sancito il successo dell’iniziativa le Chiese dei Palazzi dei Rolli, un sontuoso spin-off degli amatissimi eventi legati ai grandi palazzi nobiliari genovesi realizzato dall’assessorato alle Politiche culturali del Comune di Genova.

Sono state quasi 1.400.000 le visualizzazioni  dal 20 dicembre al 6 gennaio sui canali Youtube e social di Genova More Than This per l’evento digitale che ha raccontato in maniera spettacolare e inedita questo inestimabile patrimonio genovese con il supporto di droni e delle immagini ad alta definizione e il racconto del curatore scientifico dei Rolli Days Giacomo Montanari e di giovani divulgatori scientifici.

Trentacinque i video inediti pubblicati: al primo posto quello dedicato alla Basilica dell’Annunziata del Vastato che ha totalizzato 317.995 visualizzazioni.

Seguono il Presepe della Madonnetta con 168.423 visualizzazioni e la Cappella di San Giovanni Battista nella Cattedrale di San Lorenzo a quota 82.678.

74.741 clic per Immacolata di Pierre Puget, all’interno dell’Oratorio di San Filippo: il focus sull’Annunciazione del Ravensburg nella Chiesa di Santa Maria di Castello ne registra 67.807 e il video dedicato alla Chiesa di Santa Maria di Castello 67.165.