Tecnologia – Pagina 3 – Babboleo

Tecnologia

TEATRO NAZIONALE DI GENOVA, ECCO LA NUOVA STAGIONE AL VIA CON UN EVENTO UNICO IN TANDEM CON IL CARLO FELICE

Partenza col botto per la prossima stagione del Teatro Nazionale di Genova, che torna con un calendario d’appuntamenti vastissimo e che aprirà i battenti con un esperimento unico in Italia e in Europa, una prima ‘in tandem’ tra le principali istituzioni culturali genovesi: il teatro di prosa che si unisce al teatro lirico della città per un avvio di stagione 2024-2025 condiviso. Succederà il 12 ottobre, ed è una delle anticipazioni lanciate in queste ore per raccontare il nuovo corso e un nuovo autunno-inverno di spettacoli a Genova.

Il 12 ottobre al Teatro Ivo Chiesa sarà un evento d’eccezione. Davide Livermore metterà in scena il racconto capolavoro di Henry James Giro di vite con un doppio spettacolo: un inedito adattamento in prosa curato da Carlo Sciaccaluga e la raffinata opera composta da Benjamin Britten nel 1954 su libretto di Myfawny Piper. Lo spettacolo di prosa vedrà protagonisti Linda Gennari, Gaia Aprea, Aleph Viola, Virginia Campolucci, Ludovica Iannetti e Luigi Bignone. Il cast dell’opera, la cui direzione musicale è affidata a Riccardo Minasi, è composto da Valentino Buzza, Karen Gardeazabal, Oliver Barlow, Lucy
Barlow, Polly Leech e Marianna Mappa. Il progetto, che offre la visione dei due spettacoli nella stessa sera nelle giornate del 12, 13, 16, 18 e 20
ottobre (le repliche del solo spettacolo di prosa vanno avanti invece sino al 27 ottobre), è realizzato grazie a una significativa sinergia con il Teatro Carlo Felice (biglietti già disponibili presso le biglietterie dei Teatri) e si avvale del prezioso sostegno di RINA.

Non è l’unica novità: il nuovo calendario porterà in scena 70 spettacoli di cui 18 produzioni dirette, con un ampio sguardo sul mondo, collaborazioni con le principali realtà teatrali, grande spazio alle voci femminili e un importante investimento sulle giovani compagnie.

Ascolta l’intervista al direttore del Teatro Nazionale di Genova Davide Livermore.

L’estate si fa desiderare, scenario ancora incerto in Liguria

L’estate meteorologica si fa attendere in queste settimane caratterizzate da uno scenario meteo ancora dai connotati primaverili, con piogge alternate a nubi non esattamente il linea con il periodo. Ma se le temperature risultano dai dati in realtà in rialzo, ci sarà da attendere ancora qualche giorno per un meteo più da inizio giugno: lo scenario con Paolo Corazzon di 3B Meteo. Ascolta l’intervista.

cars, 1000miglia, race-4716544.jpg

ARRIVA A GENOVA LA RIEVOCAZIONE DELLA 1000 MIGLIA, PROTAGONISTA IL 12 GIUGNO

 Arriva a Genova la rievocazione della “1000 Miglia”, la “Corsa più bella del mondo”, che transiterà dal capoluogo ligure il prossimo 12 giugno nel solco di Genova Capitale Europea dello Sport 2024, per la prima volta nella sua storia quasi centenaria. Il capoluogo ligure ospiterà il primo pranzo in gara durante la seconda tappa della rievocazione storica della storica corsa automobilistica, che da Torino si dirigerà a Viareggio.

Le prime auto ad arrivare in città saranno le 118 Ferrari del Tribute 1000 Miglia. La prima vettura della Casa di Maranello farà capolino per le 11.30 e, una volta effettuato il Controllo Timbro, il convoglio proseguirà in direzione di Rapallo. Gli equipaggi delle auto storiche avranno il Controllo Orario alle ore 13.15, quindi la sosta al Porto Antico. Circa 420 auto partecipanti, esemplari unici prodotti dal 1927 al 1957. e 118 Ferrari. Ascolta l’intervista al presidente della Commissione ACI Storico Alberto Campanella e all’assessore comunale allo sport Alessandra Bianchi.

crowdfunding, crowd, investment-3158320.jpg

ABBAZIA DI TIGLIETO, PER SALVARLA SCATTA IL CROWDFUNDING DI LEGACOOP LIGURIA

Dopo la notizia della messa in vendita su un sito di luxury, scatta la mobilitazione per salvare dalla cessione l’antica abbazia di Tiglieto, nell’entroterra del ponente di Genova. Un bene storico e artistico, la prima e più antica abbazia cistercense in Italia risalente al XII secolo: salvarla e mantenerla fruibile e pubblica l’obiettivo di Legacoop Liguria che ha lanciato anche un crowdfunding sul sito www.produzionidalbasso.com. Ne abbiamo parlato con il presidente di Legacoop, Mattia Rossi. Ascolta l’intervista completa.

portofino, liguria, riviera-5270714.jpg

Festa vip a Portofino, polemiche sulla gestione. Montanari: “Maggiore cautela con il misurare tutto in termini di mercato”.

Continua a far parlare di sé la festa nuziale della coppia di rampolli indiani che ha tenuto sotto scacco per una giornata Portofino, con i locali affittati – quasi, salvo qualche eccezione – al gran completo per trasformare di fatto la piazzetta più celebre al mondo in un ‘set privato’ per una festa da sogno, ad accesso esclusivo per gli invitati, con i festeggiamenti proseguiti fino all’alba a bordo di una mega nave da crociera, musica e concerti a bordo che hanno tenuto svegli anche i genovesi residenti nell’angiporto. Sulla tutela del territorio e le esigenze di mercato che non sempre vanno d’accordo e sull’opportunità o meno di concedere di affittare sostanzialmente un’area pubblica sottraendola per diverse ore all’accesso da parte di tutti, il parere dello storico dell’arte. coordinatore culturale genovese oltre che curatore dei Rolli Days Giacomo Montanari, che sottolinea l’esigenza di “maggiore cautela; se tutto è misurato in termini economici chiunque può pensare di avere il diritto di fare quel che gli pare”. Ascolta l’intervista.

house, home, doodle-7497002.jpg

Micro-case, tendenza anche in Liguria? Il parere dell’esperto tra costi, necessità e interesse del mercato

Sono tendenza sui social ma anche sul mercato le micro-case, tanto che anche a livello nazionale c’è chi pensa a provvedimenti legislativi per rendere abitabili anche metrature estreme come i 20 mq. Piccole, mini o micro, già da anni attirano l’attenzione degli investitori, complice anche la necessità di ridurre le spese e trovare spazi adatti anche ai single o ai nuclei familiari costituiti da una sola persona, in continua crescita anche in Italia. Qual è il mercato delle microcase in Liguria? Lo abbiamo chiesto ad un esperto del settore, Giancarlo Formento, titolare della storica agenzia immobiliare genovese. Ascolta l’intervista.

alcol, aperitivo, happy hour-2769175.jpg

IN RIVIERA IL ‘GUIDATORE DESIGNATO’ SOBRIO GRATIS NEI LOCALI PER PREVENIRE INCIDENTI SABATO SERA

Potrà entrare gratis nei locali da ballo di tutta la provincia di Imperia, salvo rimanere sobrio e consumare solo drink analcolici che gli verranno forniti gratuitamente, con l’impegno a preservare la sicurezza, sottoporsi ad un test di controllo all’uscita della discoteca e riportare a casa gli amici in sicurezza.

In vista dell’estate nasce nella provincia di Imperia la figura del ‘guidatore designato‘ che si occuperà proprio di riportare a casa gli amici sani e salvi contribuendo a prevenire gli incidenti del sabato sera, in particolare nel periodo estivo con la maggiore frequentazione della riviera. E’ l’idea nata dalla collaborazione tra Prefettura e Confcommercio, con il Silb – sindacato italiano locali da ballo – di cui abbiamo parlato con il referente provinciale, Tommaso Osella. Ascolta l’intervista completa.

teddy bear, flu vaccination, flu-6937567.jpg

GASLINI, MUSICOTERAPIA: BRIAN ENO COMPONE BRANI PER SUPPORTO TERAPIA PAZIENTI PEDIATRICI

Il musicista e compositore britannico Brian Eno ha creato una serie di musiche originali per l’Istituto Giannina Gaslini, che andranno a contribuire al progetto “Musicoterapia e discipline integrate a supporto del bambino ospedalizzato”, realizzato nel 2021 da Davide Ferrari presidente di Echo Art e sostenuto dalla Fondazione “Con i Bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

«Lo stimolo sonoro musicale è capace di attivare più aree cerebrali distinte tra loro, la musica può portare innumerevoli benefici all’essere umano sia spirituali che fisici. Il lavoro di Brian Eno è un importante contributo al progetto di Musicoterapia dell’IRCCS Gaslini che da oltre tre anni, integrando discipline complementari alla terapia del bambino, ci permette di fornire supporto e sollievo ai bambini e alle loro famiglie, migliorando la risposta terapeutica dei nostri piccoli pazienti» ha dichiarato Renato Botti, direttore generale del Gaslini.

L’iniziativa dal titolo “Music for Intensive care and Surgery Rooms” prevede il coinvolgimento di Brian Eno a complemento del lavoro di musicoterapia presso la UOC Terapia Intensiva Neonatale e Pediatrica dell’ospedale Gaslini, diretta dal dottor Andrea Moscatelli.

Ascolta l’intervista al presidente di Echo Art Davide Ferrari.

test tube, covid-19, mask-5065426.jpg

MIP-C E COVID, BASSETTI: ‘CONDIZIONE RARA, NO ALLARMISMI’

Si chiama Mip-C, ed è una nuova malattia collegata al Covid emersa dagli studi di un gruppo di ricercatori internazionali, una patologia rara che riguarda una condizione che può svilupparsi in pazienti già affetti da Covid anche con sintomi lievi o asintomatici. Mip-C è l’acronimo con cui si indica una ‘autoimmunità Mda5 e una polmonite interstiziale’. “No ad allarmismi”, avverte però l’infettivologo genovese Matteo Bassetti.
Si tratta “di una malattia autoimmune che può essere indotta da Sars-CoV-2 – spiega Bassetti – può aver ‘acceso’ alcune patologie autoimmuni ma non è tale da creare allarmi”.

“Lo sport è un’opera d’arte”, dal 24 al 26 maggio a Genova torna la Festa dello Sport

Porto Antico di Genova pronto a trasformarsi nella più grande palestra a cielo aperto d’Italia per la 20esima edizione della Festa dello Sport

132 differenti attività gratuite con assistenza di istruttori e insegnanti in uno spazio di oltre 140mila metri quadrati, frutto del lavoro sinergico con oltre 200 tra Associazioni ed Enti sportivi, ma anche tecnici, istruttori qualificati e tante “stelle sportive” pronte ad incontrare e giocare con i più giovani.

Molto attesa l’Olimpiade delle Scuole, venerdì 24 maggio, che coinvolge 2mila studenti di oltre 100 classi in arrivo da tutta la Liguria, pronti a cimentarsi nelle più svariate discipline sportive. Il tutto ne “Le Village Paris/Genova 2024”, realizzato da Alliance Francaise de Genes e Ambasciata di Francia in Italia per celebrale Les Jeux Olympiques et Paralympiques Paris 2024. Tutta l’area di Calata Gadda verrà trasformata in un inedito villaggio olimpico nel quale si potranno fare giochi, gare, quiz, tutto ispirato ai giochi olimpici.

Evento emblematico del valore dello sport nella nostra città” – spiega il Presidente di Porto Antico di Genova Spa Mauro Ferrando – “nonché riconoscimento delle tradizioni sportive e dei risultati delle nostre società sportive“.

Il segreto della Festa dello Sport non è più un segreto per nessuno” – dice la responsabile eventi di Porto Antico di Genova Spa Luisella Tealdi“è la passione, che muove tutti noi a organizzare questo evento sempre più grande, sempre più affollato e sempre più amato”.

Occasione unica per migliaia di giovani liguri, che grazie alla presentazione di società e federazioni possono conoscere nuove discipline e imparare i valori dello sport” – commenta l’assessore allo sport di Regione Liguria Simona Ferro – “Evento che cresce di anno in anno diventando sempre più inclusivo e attrattivo”.

“Dopo aver festeggiato i 25 anni di Stelle nello Sport, nell’anno di Genova 2024 Capitale europea dello Sport, un altro traguardo prestigioso” – dichiara l’assessore allo sport del Comune di Genova Alessandra Bianchi – “Una festa all’insegna della condivisione, dell’entusiasmo e dell’inclusione”.

Un momento magico in cui tutto il mondo sportivo genovese e ligure si ritrova per promuovere lo sport e i suoi valori” – racconta il Presidente di Stelle nello sport Michele Corti – “per migliaia di giovani sarà emozionante poter incontrare le grandi ‘stelle sportive’ che anche quest’anno scenderanno in campo”.

Ad anticipare la tre giorni di sport, giovedì 23 maggio la Baby Maratone e il Galà delle Stelle nello Sport, che compie 25anni e celebra i migliori sportivi liguri a livello internazionale: dai “big” Gudmundsson, Fondelli e Corradino, fino ad arrivare ai giovanissimi talenti che saranno premiati dalle legende dello sport internazionale.

Venerdì poi la giornata delle Olimpiadi delle Scuole, poi nel pomeriggio la Festa dei 15 anni dei Rookies e alle 18 il Gala della Danza UISP.
Sabato e domenica dalle 10 alle 19 migliaia di sportivi di tutte le età si potranno cimentare nelle discipline più tradizionali e innovative: dal calcio, all’atletica leggera, tennis e padel, ciclismo, golf, il football americano e il simulatore di volo dell’Areonautica Militare.

Programmi, orari e info su: https://portoantico.it/events/festa-dello-sport-2024