Ai teatri Ivo Chiesa e Modena i primi 5 spettacoli per riflettere sul G8 vent’anni dopo – Babboleo

Ai teatri Ivo Chiesa e Modena i primi 5 spettacoli per riflettere sul G8 vent’anni dopo

Condividi questo Post

Ha preso il via sui palcoscenici dei teatri Ivo Chiesa e Gustavo Modena la rassegna Il mondo che abbiamo-The World We Have, nove spettacoli tra memoria e futuro messi in scena nell’ambito dell’evento ”G8 PROJECT” ideato dal Teatro Nazionale di Genova, per riflettere sui temi della convivenza civile, delle relazioni internazionali e della politica culturale a vent’anni dai tragici fatti di Genova.

Il Teatro Nazionale ha invitato nove autori e autrici provenienti dai paesi presenti al G8 di venti anni fa a partecipare, ciascuno con una pièce scritta per l’occasione. Mattia Scarsi, Ufficio Stampa del Teatro, ha presentato a Babboleo.it gli spettacoli in cartellone sino al 17 ottobre: 

TEATRO IVO CHIESA

dal 10 al 17 ottobre al Teatro Ivo Chiesa
–  SHERPA di Roland Schimmelpfennig, regia di Giorgina Pi
–  OUR HEART LEARNS di Guillermo Verdecchia, regia Mercedes Martini

TEATRO GUSTAVO MODENA

dal 10 al 17 ottobre al Teatro Gustavo Modena
–  GENOVA 21 testo e regia di Fausto Paravidino
–  IN SITU testo e regia di Nathalie Fillion
–  DATI SENSIBILI: NEW CONSTRUCTIVE ETHICS di Ivan Vyrypaev, regia Teodoro Bonci del Bene

https://www.teatronazionalegenova.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo