Dalla Liguria all’Italia la grande maratona online contro la violenza sulle donne.

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Uno spiacevole inconveniente. Le donne, la violenza e la narrazione” è il titolo della maratona online di incontri e spettacoli che il Il Festival dell’Eccellenza al Femminile proporrà in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, mercoledì 25 novembre dalle 11 alle 23 .

Un ricco programma di esibizioni, monologhi teatrali, video e interviste, della durata massima di 15 minuti che sarà possibile seguire sulle pagine social del Festival dell’Eccellenza al Femminile, di Coop Liguria e di Goodmorning Genova.

Da Milano la giornalista e scrittrice Valeria Palumbo accompagnata dalla chitarra di Carlo Rotondo proporrà quattro spettacoli a leggio che raccontano altrettante violenze, tratti dal suo “Non per me solaStoria delle italiane attraverso i romanzi” 

La cantante Angela Villa sarà in diretta da Napoli con uno spettacolo musicale in tre episodi: Materdei, seguita da  Venì no tiengas miedo. A passo di danza fuori dalla violenza di e con Patrizia de Franceschi. 

La maratona vivrà poi gli eventi più attesi a cominciare dall’intervento di Ezel Alcu attivista curda e rifugiata politica, popolare protagonista dei fumetti di Zerocalcare  e Iun incontro con Luisa Morgantini, ex vice presidente dell’Europarlamento, tra le fondatrici della rete internazionale delle Donne in nero e presidente di Assopace, da anni in prima linea nella difesa del diritto di autodeterminazione dei popoli. La

 Compagnia di Arti e Mestieri presenterà dal suo teatro a Pordenone lo storia di Luisa: una donna sola che davanti ad uno specchio, ripercorre la memoria di una violenza subita nell’infanzia, il femminicidio di Ciudad Juarez in Messico sarà invece il tema dell’esibizione del Collettivo Donne di SabbiaMujeres de arena.

Simona Lanzoni (Fondazione Onlus PANGEA) sarà quindi protagonista di un incontro intitolato “La convenzione di Istanbul: contrastare la violenza maschile sulle donne. 

Infine, collegandosi alle 20.30 alla piattaforma zoom del Teatro delle Spiagge di Firenze, si potrà assistere all’anteprima nazionale di uno spettacolo tratto dal racconto La Mite di F. Dostoevskij, con Beatrice Visibelli.

Evento organizzato in collaborazione con: COOP Liguria, Festival dell’Eccellenza al Femminile, Art Commission, Centro Antiviolenza Mascherona, Pangea Fondazione Onlus. Compagnia di Arti e mestieri – La scena delle Donne Pordenone, CGIL ,Assopace, Rete Kurdistan Tigullio, Senza Paura

www.eccellenzalfemminile.it

https://www.facebook.com/eccellenzalfemminile

https://www.facebook.com/CoopLiguria

https://www.facebook.com/goodmorninggenova/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo