G8 PROJECT, nove spettacoli per riflettere tra memoria e futuro. Andrea Porcheddu – Babboleo

G8 PROJECT, nove spettacoli per riflettere tra memoria e futuro. Andrea Porcheddu

Condividi questo Post

Vent’anni. Tanto è trascorso dallo storico e drammatico G8 del 2001 di Genova, che ha lasciato un segno tragico e indelebile nella storia contemporanea. Il Teatro Nazionale di Genova, con il direttore Davide Livermore ha ideato ”G8 PROJECT” un grande evento con laboratori, spettacoli e incontri per riflettere sui temi della convivenza civile, delle relazioni internazionali e della politica culturale come fondamento della vita sociale.

Nell’ambito del progetto dal 9 al 27 ottobre sui palcoscenici dei Teatri Ivo Chiesa e Modena andrà in scena la rassegna Il mondo che abbiamo-The World We Have, 9 spettacoli tra memoria e futuro. Il Teatro Nazionale di Genova ha invitato nove autori e autrici provenienti dai paesi presenti al G8 di venti anni fa a partecipare, ciascuno con una pièce scritta per l’occasione che sarà messa in scena in apertura della stagione 2021 /22.  

La rassegna è curata dal drammaturgo del Teatro Nazionale di Genova, Andrea Porcheddu, ecco la sua presentazione a Babboleo.it


L’evento si aprirà con una giornata di maratona teatrale, il 9 ottobre, dalle ore 14 alle 24: dieci ore di teatro per nove capitoli di un racconto individuale e corale, tra passato e presente, mobile nel tempo come nello spazio.
Gli spettacoli saranno successivamente in programma nell’arco di tutto il mese di ottobre 2021 al Teatro Ivo Chiesa e al Teatro Gustavo Modena secondo questo calendario:

dal 10 al 17 ottobre al Teatro Ivo Chiesa
–  SHERPA di Roland Schimmelpfennig, regia di Giorgina Pi
–  OUR HEART LEARNS di Guillermo Verdecchia, regia Mercedes Martini

dal 10 al 17 ottobre al Teatro Gustavo Modena
–  GENOVA 21 testo e regia di Fausto Paravidino
–  IN SITU testo e regia di Nathalie Fillion
–  DATI SENSIBILI: NEW CONSTRUCTIVE ETHICS di Ivan Vyrypaev, regia Teodoro Bonci del Bene

dal 19 al 27 ottobre al Teatro Ivo Chiesa
– TRANSCENDANCE di Sabrina Mahfouz, regia Serena Sinigaglia
– CHANGE LE MONDE, TROUVE LA GUERRE di Fabrice Murgia, regia Thea Dellavalle

dal 19 al 27 ottobre al Teatro Gustavo Modena
– IL VIGNETO di Toshiro Suzue, regia Thaiz Bozano
– BASTA! di Wendy MacLeod, regia Kiara Pipino

https://www.teatronazionalegenova.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo