‘Genova e il giornalismo’, incontro online con Andrew Spannaus – Babboleo

‘Genova e il giornalismo’, incontro online con Andrew Spannaus

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Non si ferma e prosegue on line la rassegna Genova e il Giornalismo, promossa da Teatro Nazionale di Genova e Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale Genova in collaborazione con Giglio Group. Il terzo incontro, in programma giovedì 29 ottobre alle ore 17, vedrà protagonista il noto giornalista e analista americano Andrew Spannaus che per primo previde la svolta populista negli Stati Uniti e la vittoria di Donald Trump.

Spannaus presenterà anche il suo nuovo libro L’ America post globale. Trump, il coronavirus e il futuro che analizza in quali direzioni potrà evolvere la società statunitense dopo il populismo e la pandemia.

L’incontro sarà condotto da Alessandro Giglio, Presidente del Teatro Nazionale di Genova e trasmesso in diretta online sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Teatro (il video resterà disponibile anche successivamente).

I prossimi ospiti di Genova e il giornalismo saranno Osvaldo Bevilacqua, storico autore e conduttore televisivo, il critico musicale Ernesto Assante, il giornalista e conduttore tv Marco Frittella, la giornalista e conduttrice tv Micaela Palmieri, Francesco Borgonovo, autore e commentatore politico televisivo.

www.teatronazionalegenova.it www.palazzoducalegenova.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo