Il tennis a teatro come metafora della vita. Alla Tosse arriva ‘Il muro trasparente’ – Babboleo

Il tennis a teatro come metafora della vita. Alla Tosse arriva ‘Il muro trasparente’

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Una parete di plexiglass tra attore e pubblico e il gioco del tennis come metafora della vita: sono questi gli ingredienti de Il Muro trasparente, spettacolo in scena dal 2 al 5 dicembre a Genova sul palcoscenico della Sala Dino Campana del Teatro della Tosse.

Un monologo di cui è protagonista l’attore e regista veronese Paolo Valerio, che racconta in palcoscenico le crisi della sua vita giocando a tennis. Si misura con la passione dello sport e la passione amorosa. Gioca, pensa, racconta, si dibatte tra emozioni ed ossessioni. Ma non sarà l’unico protagonista perchè sul palco potrà salire anche il pubblico!

Paolo Valerio presenta lo spettacolo a Babboleo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo