Teatro in lutto, è morto Marco Sciaccaluga – Babboleo

Teatro in lutto, è morto Marco Sciaccaluga

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Un altro dolorosissimo lutto per il mondo teatrale genovese. A pochi mesi di distanza dalla scomparsa di Carlo Repetti, Genova e il teatro italiano piangono Marco Sciaccaluga, per decenni protagonista della storia del Teatro Stabile come regista, condirettore (proprio insieme a Repetti) e direttore della celebre scuola di recitazione.

Sciaccaluga, 67 anni, è stato stroncato da un male incurabile. Formatosi alla Scuola del Teatro Stabile, nel 1975, a soli 22 anni, aveva debuttato come regista firmando la prima nazionale di “Equus” di Shaeffer.

Innumerevoli i suoi spettacoli in quasi cinquant’anni di attività: amava in particolare citare “Morte di un commesso viaggiatore”, “Re Lear” “Un mese in campagna”, “Svet”, “Un nemico del popolo”. E tanti gli attori che hanno lavorato con lui: dai grandi “vecchi” come Eros Pagni, Gabriele Lavia, Vittorio Franceschi, alle giovani leve che con lui si sono formate come Alice Arcuri, Orietta Notari, Barbara Moselli, Gianluca Gobbi, Roberto Serpi, Alberto Giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo