Ultimi ciak a Genova per ‘Blanca’. C’è anche Enzo Paci. Ascolta l’audio – Babboleo

Ultimi ciak a Genova per ‘Blanca’. C’è anche Enzo Paci. Ascolta l’audio

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ultimi giorni di riprese a Genova per ‘Blanca’, la fiction Rai che racconta le vicende della detective Blanca Occhiuzzi, tratte dai romanzi della scrittrice napoletana Patrizia Rinaldi.

Un personaggio spigoloso con un handicap importante, è ipovedente dalla nascita, ma che grazie ai sensi particolarmente sviluppati e alla sua abilità nelle intercettazioni collabora attivamente alle indagini del commissariato di Pozzuoli

Blanca ha un carattere all’opposto di quello domestico di molte donne di fiction” racconta l’autrice Patrizia Rinaldi ”non è docile, è poco ragionevole. È una donna che ha voluto fare del danno una risorsa. La vita le ha insegnato a essere tutt’altro che conciliante. E’ un personaggio che vuole smantellare i cliché sulla disabilità. Anche se non vede, Blanca ha tutti gli altri sensi accentuati, e poi fa l’amore, si arrabbia, tiene testa a tutti. La sua fragilità è solo apparente”.

La protagonista è interpretata da Maria Chiara Giannetta, nota per il suo ruolo nella serie “Don Matteo”. L’attrice sarà affiancata da Giuseppe Zeno e Pierpaolo Spollon.

Nel cast c’è anche l’attore genovese Enzo Paci, che racconta a Babboleo.it la sua esperienza sul set

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo