“Un flauto magico”. La magia di Luzzati rivive a Villa Duchessa di Galliera – Babboleo

“Un flauto magico”. La magia di Luzzati rivive a Villa Duchessa di Galliera

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il Teatro della Tosse e l’estate. Un rapporto di grande vitalità che nel corso degli anni ha proposto straordinari spettacoli open air in location suggestive, insolite, spesso inedite. Quest’anno torna ad essere Villa Duchessa di Galliera a Genova-Voltri il set del nuovo spettacolo della Tosse “Un flauto magico”, in scena sino all’8 agosto, un nuovo omaggio all’arte e all’immaginario di Emanuele Luzzati, nel centenario della nascita del grande maestro genovese

La presentazione a Babboleo.it di Amedeo Romeo, direttore del Teatro della Tosse-Fondazione Luzzati.

INIZIO SPETTACOLO ore 21.00
Il GIOVEDI’ ore 20.00 
LUNEDI’ RIPOSO

Per maggiore sicurezza, al fine di evitare code e attese, gli spettatori dovranno essere muniti di biglietto prepagato. Si raccomanda la massima puntualità. È possibile acquistare i biglietti:
-online con carta di credito.
– al telefono al n. 3939663285, prenotando e poi pagando con bonifico bancario intestato a Fondazione Luzzati-Teatro della Tosse BANCOPOSTE, Sede di Genova IBAN: IT75 E076 0101 4000 0006 9163 822. In questo caso è necessario indicare nella causale il titolo dello spettacolo, data ora e numero di biglietti.
– con voucher tosse, al telefono al n. 393.9663285,
– online su www.happyticket.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo