Zehra Doğan inaugura il Festival dell’Eccellenza al Femminile

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

“Fattore D – Donne per un Nuovo Rinascimento” è il titolo della XIV edizione del Festival dell’Eccellenza al Femminile, come sempre incentrato sul valore della partecipazione femminile alla vita culturale, economica e politica.

Nove giorni di appuntamenti con incontri, proiezioni, performance e spettacoli. L’evento inaugurale è in programma venerdì 16 ottobre, al Teatro della Corte di Genova, ospite d’onore Zehra Doğan, l’artista e giornalista curda protagonista di un caso mondiale dopo l’arresto e la condanna in Turchia per aver pubblicato sui social media un suo dipintoin cui raffigura la distruzione della città di Nusaybin da parte dell’esercito turco. Doğan sarà insignita del Premio Ipazia all’Eccellenza Femminile Internazionale.

I principali ospiti degli incontri saranno Giusi Sansone (giornalista Rai), Alessandra Ballerini (avvocata per i diritti umani), Angiola Codacci Pisanelli (giornalista L’Espresso), Luisa Morgantini (Presidente di Assopace Palestina, già vice Presidente del Parlamento Europeo), Sonia Sandei (Head of Strategic Development Country Italia, Enel X), Chiara Saraceno (sociologa del Lavoro), Giovanna Badalassi (economista di genere), Cinzia Pennati (scrittrice e blogger), la critica teatrale Silvana Zanovello e le attrici Gaia Aprea, Sara Bertelà, Duska Bisconti e Viola Graziosi.

La manifestazione è organizzata da Schegge di Mediterraneo e diretta da Consuelo Barilari, che così presenta la quattordicesima edizione “Consapevoli delle difficoltà che il Paese sta vivendo in seguito alla emergenza Coronavirus, in questa edizione abbiamo voluto affrontare i principali argomenti emersi in questi mesi. Sono punti chiave destinati a cambiare la vita del pianeta, in un percorso che vede e vedrà le donne ricoprire un ruolo sempre più strategico nella ripartenza globale. La testimonianza delle ragazze di Kobane (con l’intervento di Ezel Alcu, la protagonista del “Kobane Callling” di Zerocalcare), Il dibattito internazionale sulla libertà e i diritti violati, in difesa dell’ambiente, per la tutela dei più deboli e la democrazia; la partecipazione alle nuove modalità del telelavoro (o smart working) e le ripercussioni nella vita familiare, l’ecofemminismo e la nuova politica green, le nuove forme dell’Arte, il teatro in streaming e in piazza, le riflessioni delle manager dello spettacolo”.

Info e programma www.eccellenzalfemminile.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Attualità

Nuovo dpcm, tutto quello che c’è da sapere

Ecco il testo del nuovo DPCM in vigore da domani fino al 24 novembre. COMPORTAMENTI INDIVIDUALI Obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sé

Attualità

Il nuovo Dpcm tra chiusure e coprifuoco

Entra in vigore lunedi’ 26 ottobre il nuovo Dpcm firmato dal premier Conte. Una sorta di mini lockdown che  contiene diverse restrizioni per cercare di

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo