Estate anziani 2024 a La Spezia, “Socializzazione e valorizzazione del territorio al centro dell’iniziativa” – Babboleo

Estate anziani 2024 a La Spezia, “Socializzazione e valorizzazione del territorio al centro dell’iniziativa”

Condividi questo Post

Anche quest’anno l’Amministrazione Comunale della Spezia, attraverso l’Assessorato ai Servizi Sociali, ha organizzato i soggiorni estivi volti a sostenere l’invecchiamento attivo, promuovendo attività che sviluppino una la socializzazione tra gli anziani.

A tale fine, in collaborazione con le Associazioni di volontariato Ada, Anteas e Auser, sono state messe in campo una serie di iniziative mirate alla socializzazione con soggiorni giornalieri sul territorio e gite fuori porta di breve durata. Lo scopo è quello di valorizzare sia il territorio cittadino che quello limitrofo attraverso brevi soggiorni diurni nelle località della zona.

Sono tutte iniziative che vanno verso questo tipo di volontà. Cercare di far sì che l’anziano sia sempre attivo anche quando i parenti vanno fuori e che rimangono soli o che hanno bisogno di essere aiutati a passare queste giornate” racconta Mario Borromeo Presidente Anteas di La Spezia (Associazione nazionale tutte le età attive per la solidarietà)

Per portare avanti questa volontà sono state predisposte due “Aree Oasi”, spazi climatizzati e attrezzati, che offrono attività ludico-ricreative e di socializzazione, che saranno aperte nei mesi di luglio e agosto 2024 per fronteggiare, con l’arrivo dell’estate, le possibili ondate di calore.

Sono due aree che noi abbiamo cercato di mettere insieme, una al nord della città e una al sud proprio per cercare di prendere più persone possibili, per chiunque voglia passare in compagnia la giornata nei mesi di luglio e di agosto. Una persona può andare al mattino dalle 9 in poi e restare nell’area di oasi insieme ad altre persone a giocare a carte, leggere i giornali e fermarsi per il pranzo“.

Novità di quest’anno è soprattutto l’aperitivo in vigna dove tutte le persone che lo desiderano vengono portate con i mezzi dell’associazione nelle località di periferia per poter gustare i prodotti tipici locali, accompagnati da un bicchiere di vino della zona. In più sono state organizzate tre serate di balli di fronte alla passeggiata Morin, sul mare con un gruppo di persone che suonano e cantato. Primo appuntamento fissato al 14 luglio per la festa dei nonni e degli anziani, in occasione della festa internazionale dei nonni dichiarata da Papa Francesco nel mese di luglio presso il Parco Fossitermi a La Spezia.

La scadenza delle domande di adesione è stata fissata al 2 luglio alle ore 12.00, per ogni informazione si rimanda al sito della proposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo