“Dote Sport”, la proposta di legge dei consiglieri regionali di opposizione: aiuti alle famiglie meno abbienti

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

“Lo sport è vita, salute, crescita e formazione. Quando però la crisi economica pesa sui bilanci familiari, tra i tagli per far quadrare i conti ci sono anche le attività ludico-sportive dei bambini e ragazzi, che così si accontentano magari dell’ora o due di educazione fisica a scuola o di giocare in cortile. Di frequentare una palestra non se ne parla. Ma lo “sport” è altra cosa: oltre ai benefici fisici, implica infatti anche un percorso pedagogico e sociologico. Crediamo dunque che sia doveroso per un’amministrazione, vista l’importanza della pratica sportiva per la salute dei nostri giovani, impegnarsi per aiutare anche le famiglie meno abbienti a far sì che i loro figli crescano sani”.

Lo dichiarano i capigruppo di minoranza Fabio Tosi (M5s), Luca Garibaldi (Pd), Gianni Pastorino (Linea Condivisa) e Ferruccio Sansa (Lista Sansa) e il vicepresidente del consiglio regionale Armando Sanna a margine della conferenza stampa che si è tenuta oggi in Regione Liguria per illustrare la proposta.

“Come M5S, Pd, Lista Sansa e Linea Condivisa, abbiamo depositato una proposta di legge che si prefigge di erogare un contributo non superiore a 200 euro per minore, per permettere alle famiglie di far fronte alle spese sostenute per l’attività sportiva dei propri figli in età scolare, e cioè tra i 6 e i 17 anni. La proposta tiene conto di un’elaborazione statistica di dati riferiti al numero di famiglie liguri aventi un reddito Isee sotto gli 8.000 euro e con almeno un figlio minore a carico: nella nostra Regione, questi nuclei familiari risulterebbero pari a circa 8.500 unità. La Pdl rappresenta anche un ulteriore aiuto rispetto a quanto già attuato per la sopravvivenza delle associazioni sportive e le società sportive dilettantistiche, che nell’ultimo anno a causa della pandemia hanno subito pesanti ripercussioni, riducendo drasticamente se non addirittura cancellando le proprie entrate”.

Ascolta l’intervista di Fabio Tosi, capogruppo in consiglio regionale del M5s

A margine della conferenza abbiamo rintracciato anche il capogruppo del Partito democratico Luca Garibaldi intervenuto sul piano vaccini in Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo