A Genova la dedica al Mozart argentino sulle note del tenore Fabio Armilato – Babboleo

A Genova la dedica al Mozart argentino sulle note del tenore Fabio Armilato

Condividi questo Post

Giovedì 15 febbraio, presso la biblioteca universitaria, l’anteprima nazionale del film dedicato al maestro Rodolfo Zanni e il concerto di Fabio Armilato. Appuntamento alle ore 19:30 per assistere alla proiezione di “Enigma in tempo rubato”, film in cui il protagonista, un musicista di origini genovesi, non ha la possibilità di esprimere adeguatamente la sua musica. Successivamente, le note di Fabio Armiliato, da oltre trent’anni uno dei tenori genovesi più importanti della scena lirica internazionale, accompagnate al pianoforte da Fabrizio Mocata.

Ai microfoni di Radio Babboleo, il tenore dichiara: ” il valore di una composizione artistica è un bene per tutta l’umanità, bisogna sempre operarsi affinché l’artista possa esprimersi, comporre e divulgare il proprio pensiero”.

Fabio Armiliato, nato a Genova, studiò al Conservatorio Niccolò Paganini della sua città e qui debuttò giovanissimo cominciando così una rapida carriera che lo ha portato ad affrontare i ruoli più importanti del suo registro nei più prestigiosi teatri del mondo. Attualmente, è uno dei tenori più importanti della scena lirica internazionale, acclamato dal pubblico grazie alla sua particolare vocalità, al suo impressionante registro acuto e alla sua innata musicalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo