Al via la lotteria degli scontrini, Dameri (Confesercenti): “Adeguare il registratore di cassa costa alle imprese 400 milioni “

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Al via ufficialmente da oggi, lunedì 1° febbraio, la lotteria degli scontrini, che fa parte del programma “Italia Cashless” volto a incentivare i pagamenti elettronici. Da questo momento, effettuando acquisti con carte e bancomat e presentando alla cassa l’apposito codice, si potrà partecipare alle estrazioni mensili, a partire dall’11 marzo, ed a quelle settimanali, che inizieranno da giugno. Ci sarà poi la super estrazione annuale a gennaio del 2022 che vede in palio 5 milioni di euro. Non del tutto soddisfatti i commercianti di tutti il paese, Liguria compresa. Tra crisi economica, incassi decimati, restrizioni e chiusure è molto ampia la platea di chi non ha potuto procedere all’aggiornamento dei registratori telematici per consentire la partecipazione dei consumatori alla nuova lotteria. Il governo ha concesso, per ora, solo una proroga per l’aggiornamento – al 1 aprile – e i consumatori potranno segnalare gli esercenti che non acquisiscono il codice lotteria solo dal 1 marzo. 

Su Babboleo News – Cosa succede in Liguria: abbiamo sentito Andrea Dameri, Direttore Confesercenti Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo