Amt-Atp: dalla fusione al trasporto scolastico

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Dal 1° gennaio 2021 il servizio extraurbano è stato affidato in house ad Amt  e quindi Atp e Amt sono stati fusi insieme in un’unica azienda. Molti i progetti che vedranno la luce nei prossimi mesi e l ‘impegno di Amt rimane nel solco della mobilità elettrica. E’ quello che ha raccontato ai microfoni di Babboleo News, Marco Beltrami, Amministratore Unico di AMT.

Intanto è tutto pronto per l’11 gennaio, quando ritorneranno in classe 16.500 studenti delle superiori. . «Abbiamo potenziato il servizio – afferma Marco Beltrami – per garantire il massimo possibile nelle due fasce orarie a rischio assembramenti che vanno dalle 7.45 alle 8 e dalle 9.30 alle 9.45». Saranno 29 e 23 gli autobus aggiunti rispetto al servizio attuale cittadino. «È un piano messo a punto con la direzione scolastica e la prefettura – prosegue l’ad di Amt –, che tiene conto delle uscite scaglionate con il limite fino alle 16. È previsto anche un rinforzo della Metro con la messa in servizio di ulteriori due treni, proprio nell’ottica di migliorare il coefficiente di riempimento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo