Anche a Genova lo sciopero nazionale Amazon, Filt Cgil Fit Cisl Uil Trasporti: “3 minuti a consegna e niente pausa prevista per legge”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Anche a Genova Amazon oggi si è fermato per 24 ore, per lo sciopero degli addetti degli hub e di quelli alle consegne, i driver. In Italia sono circa 30-40mila. Per sostenere le rivendicazioni delle lavoratrici e dei lavoratori della filiera Amazon, Filt Cgil Fit Cisl Uil Trasporti hanno indetto una prima giornata di sciopero di tutto il personale dipendente di Amazon Logistica Italia e di tutte le società di fornitura di servizi di logistica, movimentazione e distribuzione delle merci che operano per il Gruppo. La protesta è cominciata questa mattina alle 7 a Campi presso il centro Amazon e proseguirà nel pomeriggio alle 17.

Sul posto per noi la giornalista Giorgia Fabiocchi che ha raccolto voci e testimonianze di sindacalisti per capire le reali ragioni di questa giornata di protesta e sciopero.

Su Babboleo News – Cosa succede in Liguria il punto con Luca Pastorino, deputato di Liberi e Uguali presente sul posto

Le parole di Enrico Poggi, Segretario Generale Filt Cgil Genova

Le parole di Francesco Bottiglieri Segretario regionale organizzativo Fit cisl Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo