“Antonio Lanza Onlus”, l’associazione in ricordo di Antonio per lenire le sofferenze della malattia

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

“Antonio Lanza Onlus” è un’associazione nata nel 1990 grazie alla volontà e alla determinazione di Anna Trucco Lanza, mamma di Antonio Lanza, giovane e talentuoso campione di vela venuto a mancare a causa di una leucemia fulminante. Anna ha deciso, per ricordare sempre il figlio e per provare a lenire il suo dolore e quello di chi si trova nella stessa situazione, di fondare l’associazione che, con la volontà di tante persone, avrebbe potuto dare un sostegno concreto ed emotivo ad altre famiglie. “Antonio Lanza Onlus” cerca di rendere la vita più serena ai tanti malati e ai loro cari attraverso prestazioni di medicina integrata, quali sedute di agopuntura, magnetoterapia, ionorisonanza, shiatsu, yoga, musicoterapia, nonché consulenze con psicologi e nutrizionisti. “L’emergenza sanitaria da Sars-Cov-2 non ha fermato l’attività quotidiana dell’associazione”, spiega la fondatrice e presidente onorario Anna Trucco Lanza. Nonostante le vari limitazioni intercorse, da febbraio di quest’anno e ancora in atto, “la Antonio Lanza Onlus non ha mai lasciato sole le persone, grazie anche a colloqui a distanza”, come tiene a sottolineare Anna. Ascolta l’intervista completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo