ArcelorMittal, la rabbia della Fiom Cgil: “L’azienda sta facendo di tutto per chiudere”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

ArcelorMittal non garantisce la sicurezza nello stabilimento di Cornigliano“, arriva così la denuncia della Fiom Cgil che, con i rappresentanti dei lavoratori per sicurezza, scrive una lettera alle istituzioni e alle autorità. “La multinazionale franco-indiana sta perdendo diverse commesse, sta facendo in modo di chiudere tutto”, è l’accusa che arriva direttamente da Bruno Manganaro, segretario generale della Fiom Cgil di Genova. Nel frattempo, dal 16 novembre, altri lavoratori saranno costretti alla cassa integrazione. Ascolta l’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo