Bassa Val Bisagno Genova, “un luogo” in ricordo delle vittime dell’alluvione del 4 novembre 2011

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Per non dimenticare, questo il monito dei parenti delle vittime dell’alluvione del 4 novembre 2011 a Genova, quando esondò il Fereggiano e persero la vita quattro donne e due bambine. Durante la commemorazione di oggi le famiglie hanno proposto di far nascere uno spazio dedicato a loro, per tenere vivo il ricordo. La proposta è stata accolta dal presidente del municipio Bassa Val Bisagno Massimo Ferrante e dal sindaco di Genova Marco Bucci. Abbiamo raggiunto al telefono il presidente Ferrante con cui abbiamo parlato anche dell’uscita imminente del nuovo dpcm. Ferrante: “La Liguria potrebbe essere zona arancione ma Genova invece rossa”. Ascolta l’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo