Blocco dei licenziamenti fino al 31 marzo, Avanzino (Fisascat Cisl): “Temiamo una forte crisi occupazionale. Settore del turismo del tutto azzerato” – Babboleo

Blocco dei licenziamenti fino al 31 marzo, Avanzino (Fisascat Cisl): “Temiamo una forte crisi occupazionale. Settore del turismo del tutto azzerato”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Secondo i dati presentati dalle Camere di Commercio, nel 2020 in Liguria ci sono state 1.888 imprese che sono entrate in scioglimento o liquidazione volontaria. Molte meno quelle che hanno imboccato la strada del fallimento o del concordato preventivo: 131 nell’arco dell’anno. I dati dimostrano da una parte le conseguenze tragiche della crisi Covid, dall’altra una situazione di stasi che rischia di deflagrare tra pochi mesi.
Oggi si attende con ansia e timore il 31 marzo, giorno in cui scade il blocco dei licenziamenti: se non verrà rinnovato la tenuta occupazionale sarà a rischio.

Su Babboleo News – Cosa succede in Liguria: Silvia Avanzino Segretario generale Fisascat Cisl Liguria e Genova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo