Boom nel settore edile ma mancano operai specializzati – Babboleo

Boom nel settore edile ma mancano operai specializzati

Condividi questo Post

Grazie ai vari bonus che hanno messo in moto un ampio processo di riqualificazione , il settore delle costruzioni sta vivendo un periodo di grande espansione. Basti pensare alle grandi opere che già sono iniziate e a quelle che inizieranno: la nuova Diga del Porto di Genova, l’Aurelia di levante e ponente, la diga di Vado e tutte quelle dei progetti legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Dopo la pandemia il settore ha avuto un indice del +25% e quest’anno si conferma il trend” – racconta Federico Pezzoli, Segretario Generale Fillea Cgil Genova e Liguria – “un boom legato ai bonus 110%, alla rigenerazione urbana dei quartieri popolari e alle grandi opere, rallentato però dalla mancanza di manodopera in tutta Italia e più volte denunciato dalle associazioni datoriali“.

Proprio per far fronte a questo problema, ormai noto in tutta Italia, la Fillea Cgil lancia un appello a Regione Liguria per il coinvolgimento attivo attraverso il finanziamento di corsi di formazione dedicati a giovani, immigrati e personale espulso dai processi produttivi in modo da colmare la lacuna della mancanza di specializzazione e dare nuovo impulso all’occupazione. “In questo modo si risponderebbe alle esigenze delle aziende e di chi cerca lavoro, di chi lo ha perso e deve riconvertirsi e di chi, straniero, vuole integrarsi costruendosi un futuro migliore nel nostro Paese” – spiega Pezzoli -“Gran parte delle indicazioni europee promuovono azioni volte ad una crescita inclusiva e di qualità e volta alla riduzione delle disuguaglianze. Anche noi, in Liguria, potremmo fare la nostra parte“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo