Caldo torrido in arrivo in Liguria, i consigli del dott. Palummeri – Babboleo

Caldo torrido in arrivo in Liguria, i consigli del dott. Palummeri

Condividi questo Post

Il caldo in Liguria è arrivato con qualche giorno di anticipo. Il ministero della Salute ha emesso per la città di Genova, per ora l’unica in Italia, il bollino arancione per le ondate di calore, corrispondente al secondo livello di pre-allerta, nella giornata di sabato. Nel capoluogo ligure si percepiranno temperature intorno ai 30 gradi e il termometro reale registrerà valori molto simili: il 28 maggio, secondo il sistema nazionale di previsione, si andrà da una minima di 24 gradi a una massima di 29 gradi.

Su Babboleo News il dott. Ernesto Palummeri, geriatra e responsabile delle RSA liguri per ALISA, ha ribadito i consigli utili per combattere il caldo torrido. Tra le precauzioni più importanti, sicuramente è bene “evitare di uscire nelle ore centrali della giornata, evitare vestiti di materiale sintetico, evitare i cibi grassi, idratarsi ma evitando le bevande alcoliche, zuccherate e ghiacciate”.

Questi tutti i consigli di Palummeri, rivolti a tutta la popolazione, con particolare riferimento alle fasce più fragili (bambini e anziani):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo