Carcere di Marassi, aggredito il comandante della penitenziaria. Pagani (PolPen Uil): “Serve tavolo di confronto su criticità negli istituti” – Babboleo

Carcere di Marassi, aggredito il comandante della penitenziaria. Pagani (PolPen Uil): “Serve tavolo di confronto su criticità negli istituti”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Sovraffollamento, incendi dolosi, aggressioni, addirittura suicidi. Le carceri liguri, negli ultimi mesi, hanno fatto registrare numerosi episodi di questo tipo, come denunciato a più riprese dai sindacati di polizia penitenziaria.

Ieri, a Marassi, è stato malmenato il Comandante dell’Istituto, preso a pugni da un detenuto psichiatrico di origini magrebine. Un’aggressione che avrebbe potuto trasformarsi in tragedia: il detenuto nascondeva in bocca alcune lamette ed è stato fermato dagli agenti della penitenziaria prima che potesse utilizzarle contro il Comandante ferito.

“Purtroppo la quotidianità delle frontiere penitenziarie è connotata da questi episodi di violenza che vedono vittime designate il personale operante in prima linea” commenta su Babboleo News il segretario regionale della Uil Polizia Penitenziaria Fabio Pagani.

“Sarebbe ora che al DAP, ma al Ministero della Giustizia attivassero un vero tavolo di confronto sulle tante criticità che affogano il sistema penitenziario nel mare dell’inefficienza, dell’inciviltà e dell’illegalità”. Secondo Pagani servono “serie ed approfondite riflessioni e la ricerca di quelle soluzioni possibili che si continua a voler ignorare”.

Fabio Pagani su Babboleo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo