Continua la discussione sulle concessioni balneari: il 14 luglio a Genova “la presa della battigia” – Babboleo

Continua la discussione sulle concessioni balneari: il 14 luglio a Genova “la presa della battigia”

Condividi questo Post

Dopo le numerose iniziative dello scorso 17 giugno su tutto il territorio nazionale, il 14 luglio in Corso Italia, a Genova, “la presa della battigia“, la manifestazione organizzata dal Coordinamento nazionale delle associazioni spiagge libere, insieme a Legambiente e Italia Nostra. Dalle 11 alle 17 all’incrocio tra Corso Italia e Lungomare Lombardo, associazioni e cittadini insieme per chiedere più spiagge libere e ripulire dalla cementificazione gli arenili.

In Liguria su 350 km di costa, quasi 1500 concessioni di cui 1250 stabilimenti balneari, portando la regione tra quelle con la percentuale più alta a livelli nazionali con il 70% di superfice fruibile in mano concessioni, rendendo così molto complicato accedere alle spiagge libere. Finalmente però, con la prossima attuazione della direttiva Bolkestein a partire dal 1 gennaio 2024, una svolta per il tema tanto discusso.

Ai microfoni di Radio Babboleo il presidente regionale di Adiconsum e referente regionale CoNaMal Stefano Salvetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo