Covid, Ansaldi (Alisa): Aumento incidenza ma pressione conservata su ospedali – Babboleo

Covid, Ansaldi (Alisa): Aumento incidenza ma pressione conservata su ospedali

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Preoccupa la variante Delta in Italia dove si teme un’impennata di contagi entro agosto. Ancora allo studio il decreto del governo sul green pass che potrebbe prevedere multe fino a 400 euro e la chiusura dei locali fino a 5 giorni. Le nuove regole potrebbero riguardare anche i ristoranti al chiuso. Intanto si temono nuove zone gialle. In Liguria l’indice rt è in aumento. “
“Nelle settimane precedenti avevamo un’incidenza che era allo 0,8-0,9 casi su 100mila abitanti al giorno, oggi sicuramente abbiamo un aumento, osservato nelle ultime due settimane. Per ora abbiamo una pressione conservata sugli ospedali. Il vaccino deve essere la nostra arma per difenderci”, spiega a Radio Babboleo News Filippo Ansaldi, direttore generale di Alisa facendo il punto della situazione sulla pandemia, i nuovi contagi covid e la variante Delta. Ascolta l’intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo