Covid: slitta ancora la riapertura dei cinema

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il 7 gennaio tutte le regioni dovrebbero tornare in zona gialla e il 15 gennaio scadranno i termini del Dpcm. E’ proprio in questa data che molte delle attività maggiormente colpite dalle chiusure avrebbero dovuto riaprire. I proprietari di palestre, piscine, cinema, teatri e centri estetici vedevano nel 15 gennaio la luce in fondo a un lungo tunnel. Purtroppo i numeri degli ultimi giorni, con il tasso di contagio Rpt risalito  e i timori per la variante inglese del covid-19 stanno spingendo il governo ad agire con ulteriore cautela sulle riaperture e il rischio di uno slittamento pare concreto.

Nei cinema, teatri e sale concerto il problema è rappresentato più dalle file agli ingressi che dall’interno delle strutture ma ci sono davvero molte incognite che fanno pensare a una riapertura non veloce, come ha raccontato Alessandro Giacobbe presidente circuito cinema Genova ai microfoni di Babboleo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo