Dalla Liguria al Sud America, il traduttore Marino Magliani racconta Mascarò di Haroldo Conti

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Prefazione di Gabriel García Márquez e traduzione del ligure Marino Magliani: arriva in libreria per Exòrma Edizioni Mascarò di Haroldo Conti, giornalista e scrittore argentino.
Il romanzo, pubblicato per la prima volta nel 1975, è diventato cult per il suo alto contenuto simbolico e ribelle e vinse il Premio Casa de las Americas (Cuba), il più ambito premio letterario iberolatinoamericano.
Il 5 maggio 1976 – esattamente un anno dopo la pubblicazione di Mascarò – a seguito del golpe militare in Argentina, Haroldo Conti viene sequestrato. Il suo nome figura fra quelli dei desaparecidos. Molti anni più tardi il Generale Videla fu costretto ad ammettere il suo omicidio; probabilmente Conti è stato gettato in mare come molti suoi connazionali.

Su Babboleo News – Cosa succede in Liguria, il traduttore Marino Magliani – ligure, originario di Imperia, vissuto per anni tra Spagna e America Latina – oggi vive in Olanda, sulla costa, dove scrive e traduce, racconta cosa è stato Mascarò per lui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo