Despina Fragouli, la ricercatrice che a Genova ha scoperto la spugna che genera acqua potabile

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Poche ore fa vi abbiamo raccontato la scoperta del team di Despina Fragouli, ricercatrice greca in Italia dal 2007 e a Genova, presso l’Istituto Italiano di Tecnologia, dal 2009. Una “veterana” dell’IIT a capo di un team che potrebbe aver trovato una soluzione concreta alla carenza di acqua nel mondo: una spugna, che sfruttando l’energia del sole è in grado di trasformare l’acqua salata del mare e l’umidità dell’aria in acqua potabile (clicca qui per scoprire nel dettaglio di cosa si tratta).

La redazione di Babboleo News ha contattato Despina Fragouli per farsi raccontare qualcosa in più sulla sua storia e sul progetto di ricerca di cui è a capo. Trovate l’intervista qui sotto.

Ci racconti la sua storia. Chi è Despina Fragouli?

Come siete arrivati a questa importante scoperta?

Quanto tempo avete impiegato?

Possiamo dire di trovarci di fronte a una scoperta davvero rivoluzionaria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo