Edilizia: calo di oltre 3,6 milioni di euro durante il lockdown

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Da marzo a maggio 2020 i dati della Casse Edile di Savona riportano un calo complessivo della massa salari nella provincia che si avvicina ai 3 milioni e 300mila euro. In particolare ad Aprile c’è stato un calo del 59%: passando dai 2milioni 800mila euro del 2019 a 1 milione 135mila euro del 2020. 

 “Sono numeri preoccupanti – spiega Andrea Tafaria, segretario generale Filca Cisl Liguria che abbiamo sentito ai microfoni di Babboleo News – prima del lockdown il settore stava cercando di ripartire ma adesso ci troviamo ancora una volta in grandissima difficoltà e la situazione è davvero difficile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo