“EstateSpettacolo”, 58 appuntamenti da non perdere al Porto Antico di Genova – Babboleo

“EstateSpettacolo”, 58 appuntamenti da non perdere al Porto Antico di Genova

Condividi questo Post

Sarà un viaggio pieno di sorprese la 24^ edizione di “EstateSpettacolo”, la stagione di spettacoli ed eventi curata da Porto Antico di Genova Spa con il patrocinio del Comune di Genova, che ha già preso il via con il Suq Festival e che arriverà fino al 9 agosto, come sempre nel cuore della città, al Porto Antico.

La Piazza delle Feste spazierà dai comici al jazz passando per il prog e per la musica d’autore con allestimenti innovativi che sorprenderanno tutti, mentre la galleggiante Isola delle Chiatte verrà conquistata, come ormai accade da qualche anno, dal teatro e dalle sue storie di mare.

Le tre differenti location del Porto Antico accoglieranno i Festival più affermati e famosiGoa Boa, Live in Genova, le rassegne cult come Balena, Palco sul Mare, Ridere d’agosto…ma anche prima!, gli appuntamenti classici come Gezmataz e il Prog Fest, il teatro d’autore galleggiante di Sea Stories, alcune new entry come i concerti Candlelight, Comicity Festival, e ancora, il ritorno delle produzioni del Teatro Verdi di Montecatini, la Filarmonica Sestrese e i concerti benefici.

Ma non è tutto. Novità assoluta di questa stagione è la danza classica: con “Un mare di danza. Trittico sul porto di Genova”, Jacopo Bellussi, primo ballerino dell’Hamburg Ballett e senior consultant per Genova Capitale Internazionale del balletto porta sul palcoscenico dell’Arena uno spettacolo appositamente ideato e interpretato per Genova e il suo Porto.

“Il Porto Antico si conferma – ha sottolineato il sindaco di Genova Marco Bucci – protagonista dell’estate di Genova. 58 eventi pronti a soddisfare le richieste di ogni tipo di pubblico che animeranno la nostra città nelle prossime settimane. Un’offerta di intrattenimento che sarà in grado di attirare non solo moltissimi genovesi ma anche migliaia di turisti affascinati dalla bellezza del Porto Antico. Complimenti a chi ha lavorato per la realizzazione di questo programma, un’estate di spettacoli che non vediamo l’ora di ammirare.”

“Per numero di spettacoli, per varietà di generi, per la notorietà degli artisti sul palco e per lo scenario davvero unico, “EstateSpettacolo” rappresenta oggi un punto di riferimento nell’estate in Liguria per tutti gli appassionati di musica e di spettacolo – ha dichiarato il presidente di Porto Antico di Genova Mauro Ferrando. Il mix di “EstateSpettacolo” ha contribuito negli anni a consolidare nel panorama nazionale il ruolo dei nostri più qualificati organizzatori locali che hanno saputo conquistarsi posizioni di leadership nei segmenti più diversificati. Siamo orgogliosi di questo ruolo di supporto, di aver amalgamato questi must con novità di grande qualità, che dedichiamo al nostro pubblico più fedele ma che incuriosirà certamente nuovi spettatori. Nondimeno “EstateSpettacolo” ha creduto nei più giovani, dando spazio ai talenti emergenti come alle iniziative benefiche, che quest’anno saranno tre e tutte di particolare valore”.

“Ci sarà – ha proseguito Ferrando – un grande assente nella stagione 2023, Vincenzo Spera. E’ a lui che vogliamo dedicarla e ci siamo proposti, insieme al Sindaco Marco Bucci e alla nostra responsabile degli eventi Luisella Tealdi, che ha lavorato fianco a fianco con lui in questi anni, di scegliere il momento giusto durante il Live in Genova Festival per celebrarlo insieme”.

“Anche quest’anno, la programmazione estiva del Porto antico segna l’inizio dell’estate, una consuetudine che da 24 anni attira genovesi e turisti nel cuore della città, con una programmazione che spazia dalla musica, al teatro: il tutto in una location suggestiva e sempre più amata dal grande pubblico – afferma il vicesindaco Pietro Piciocchi – Quest’anno la rassegna sarà ulteriormente impreziosita dalla presenza, in prima assoluta, della grande danza di Jacopo Bellussi, étoile di Hamburg Ballett e senior consultant per Genova Capitale Internazionale del balletto, che ci farà volare con una perfomance dedicata alla nostra città».

In ordine di apparizione le prime serate di Estate Spettacolo, dal 30 giugno all’8 luglio all’Arena del Mare sono targate Goa Boa di Totò Miggiano. Si parte con i Nu Genea,,a seguire il 1° luglio Peter Hook & The Light in “Joy Division: A Celebration” con la partecipazione di Irvine Welsh “30mo Trainspotting”  (unica data italiana); domenica 2 a salire sul palco saranno Coma Cose, Vipra e Memento, martedì 4 Venerus + Savana Funk, il 5 Salmo, Bigmama, Materazi Future Club e Brucherò nei pascoli. Giovedì 6 arrivano i Baustelle e Kim Gordon. Sabato 7 spazio alla nostalgia con Alice canta Battiato con i Solisti Filarmonici Italiani, Carlo Guaitoli al pianoforte e alla direzione. Serata conclusiva domenica 8 luglio con i pionieri della musica elettronica, i Kraftwerk in tour con “New Visual Extravaganza” 2023.

Il debutto di Candlelight, nuovo format che propone musica a lume di candela, è fissato per il 4 luglio in Piazza delle Feste con ben due appuntamenti, alle 20.30 il Tributo a Ludovico Einaudi con il Maestro Giuseppe Califano al pianoforte e alle 22.30, sempre con il Maestro Califano, un concerto dedicato a Ennio Morricone e alle indimenticabili colonne sonore che ha creato. Mercoledì 5 il quartetto d’archi Elixir Ensemble sarà prima sul palco alle 20.30 per il Tributo alle grandi band del rock e poi alle 22.30 con il Tributo ai Queen. Si replica ad agosto con il Tributo ai Coldplay il 1° del mese alle 20.30 e con il Tributo a Ludovico Einaudi alle 22.30. La sera seguente, mercoledì 2 agosto, torna l’Elixir Ensemble alle 20.30 con Ennio Moricone e alle 22.30 con il Tributo ai Queen.

La cavalcata del Live in Genova Festival di Duemilagrandieventi all’Arena del Mare inizia con due concerti già sold out di Bresh il 9 e il 10 luglio, il 14 arrivano Rosa Chemical, reduce dalle polemiche sanremesi, e Myss Keta, il 15 Tananai e il 19 Ernia. Si termina il 21 con Olly.

Due le serate del Comicity Festival di Eleonora D’Urso, seconda new entry della stagione. Il 6 luglio è in programma “La scoria infinita” con Caterina Guzzanti, Arianna Gaudio, Federico Vigorito e le musiche dal vivo di Filippo Gatti, il 7 luglio “Canzoni carine e altre meno” con Valerio Lundini e i Vazzanikki, già sold out.

Il 9 luglio sul palco di Piazza delle Feste il primo dei tre concerti benefici, Peter’s dream for Africa con Funky* Club Orchestra i Gini Paoli a favore dell’Associazione Pietro Santini odv, il 15 luglio, nell’ambito della Rassegna “Ridere d’agosto… ma anche prima“ arriva “Storie sbagliate”, il concerto dei D.O.C. puntuali come ogni anno con la serata a favore della Fondazione Gigi Ghirotti. Il terzo, a favore della Comunità di Sant’Egidio, sarà “Nuova generazione jazz” con gli studenti del Liceo Pertini e del Conservatorio Paganini realizzato nell’ambito di Getmataz Festival in programma il 23 luglio in Piazza delle Feste.

La prima delle cinque serate in Piazza delle Feste di “Ridere d’agosto … ma anche prima”, il mix di teatro e comicità firmato Teatro Garage, sarà il 10 luglio con Generazione Disagio in “Dopodiché stasera mi butto”, mercoledì 12 Abba Time e Marco Rinaldi in “Made in Sweden”. Il 15, come detto, il concerto dei D.O.C. e il 16 “La leggenda del pallavolista volante” con Andrea Zorzi e Beatrice VisibelliLunedì 24 si chiude con i Bruciabaracche e il loro “Hot” all’Arena del Mare.

Tre gli appuntamenti di Gezmataz Festival, il progetto che unisce la formazione dei giovani musicisti con concerti dei migliori jazzisti internazionali. In Piazza delle Feste si parte il 21 luglio con Jacques Morelenbaum Trio, special guest Paula Morelenbaum, si prosegue il 22 con Danilo Perez, John Patitucci e Adam Cruz Trio e si chiude con il concerto benefico del 23 “Nuova generazione jazz”.

Sono prodotti dal Teatro Verdi di Montecatini lo spettacolo “Amore Bestiale” di Barbascura X, pluripremiato divulgatore scientifico dallo stile inconfondibile e originale, in programma all’Arena del Mare giovedì 20 luglio, lo spettacolo musicale “Raffaella! Omaggio alla Carrà” in Piazza delle Feste il 24 luglio e “Miracolato” del comico Max Angioni, giovedì 3 agosto all’Arena del Mare.

A inaugurare Palco sul Mare Festival, la longeva manifestazione di musica e cabaret organizzata dall’Associazione Gratia Artis saranno Enrico Ruggeri & i Supersonics martedì 25 luglio all’Arena del Mare. Poi tre serate di fila, il 27, sul palco di Piazza delle Feste, la Banda di Cialtroni in “Cialtroni sotto le ste(a)lle”, il 28 Era Ora & Friends in “Back to live aid ‘85”, il 29 Aldo Ascolese in “Da Faber al cielo”. Si termina il 31 all’Arena del Mare con i Pirati dei Caruggi in “A $copo di lucro”.

Tutto d’un fiato il Balena Festival, l’affermato appuntamento con la musica indie italiana e internazionale, organizzato da Aluha in collaborazione con Club Cane, lo studio Greenfog e l’etichetta Pioggia Rossa con la direzione di Luca Pietronave. Il programma, all’Arena del Mare, parte giovedì 27 luglio con TeenAge Dream, un super party all’insegna della nostalgia, un vero e proprio salto nel passato per una festa indimenticabile, con un unico scopo: tornare anche solo per una sera nei favolosi ‘2000 e sognare ad occhi aperti. Il programma prosegue venerdì 28 con The Zen Circus, sabato 29 Verdena e domenica 30 con lo spettacolo tutto da ridere de I Soliti Idioti.

Lunedì 31 luglio in Piazza delle Feste torna il consueto appuntamento con la Filarmonica Sestrese, quest’anno in concerto con Napo ”…in viaggio con Faber”.

Come ogni estate l’Isola delle Chiatte diventa il palcoscenico perfetto per Sea Stories Festival della Compagnia Chierici Cicolella. Il primo appuntamento è “Nostos: storie aMare” in programma giovedì 3 agosto. Da venerdì 4 a martedì 8 “La vera storia del pirata Long John Silver” con Igor Chierici e Luca Cicolella e il reading “Ventimila leghe sotto i mari” mercoledì 9 alle 19.00 e alle 21.30.

“Un’estate ricca di spettacoli di ogni genere è ormai una tradizione che si rinnova anno dopo anno – è il commento entusiasta di Luisella Tealdi, Responsabile degli Eventi di Porto Antico di Genova S.p.A. – e noi siamo particolarmente orgogliosi di aver abituato i genovesi, e non solo loro, all’idea che nelle sere estive al Porto Antico c’è sempre almeno un grande concerto da ascoltare, un comico irresistibile da ritrovare, un nuovo talento da scoprire… perché la nostra EstateSpettacolo è davvero per tutti i gusti e per tutte le età.”

L’ultima rassegna del programma sarà Porto Antico ProgFest: sabato 5 agosto in Piazza delle Feste saliranno sul palco Anglagard, Sophya Baccini’s Aradia, Witchwood, Dark Ages, domenica 6 Area Open Project, Deathless legacy, Malombra, Monkey Diet. E sempre dagli stessi organizzatori arriva venerdì 4 agosto Porto Live Tribute Fest con White Duke, Mother Ship, Sabbath Bloody Mary.

Nicolò Sasso, organizzatore Live in Genoa, ai microfoni di Babboleo News.

Massimo Gasperini, organizzatore serate Prog, a Babboleo News.

Max Garbarino, organizzatore evento Palco sul Mare, a Babboleo News.

L’attore Igor Chierici a Babboleo News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo