Fiepet Confesercenti chiede l’istituzione di un tavolo di crisi

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

“Le misure introdotte dal Dpcm del 24 ottobre hanno un fortissimo impatto su tutto il comparto- ha detto ai microfoni di Babboleo News Andrea Dameri Direttore confesercenti Liguria – per questo richiediamo un incontro urgente per istituire un tavolo di crisi del settore, nel quale analizzare la situazione e valutare proposte e soluzioni organiche, a tutela delle migliaia di imprese oggetto delle misure restrittive della libertà economica”.

Il mondo della ristorazione, per affrontare i prossimi mesi di chiusura delle attività, dichiara di non essere in grado di sopportare autonomamente i costi derivanti dalla gestione ordinaria, con i conseguenti rischi di tenuta socio economica dell’intero comparto.

Da ieri, primo giorno di attuazione del nuovo Dpcm, i gestori di pubblici esercizi aderenti a Confesercenti hanno esposto un cartello di protesta simbolico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo