Genova, l’allarme dell’avvocato: “Piove dentro alle case popolari di Quarto Alto”. E si ferma anche il riscaldamento – Babboleo

Genova, l’allarme dell’avvocato: “Piove dentro alle case popolari di Quarto Alto”. E si ferma anche il riscaldamento

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Tre anni con l’acqua che gocciola dal soffitto, una tenda sopra il letto per non bagnarsi e, da qualche giorno, anche senza riscaldamento. Sono le condizioni in cui versa un appartamento delle case popolari di Quarto Alto, a Genova, nonostante da un anno e mezzo l’avvocato Nicole Boldracchi chieda interventi da parte della società partecipata ARTE Genova. La situazione della sua assistita, secondo la legale, sarebbe identica a quella di decine di residenti in Via delle Genziane (dove si trova l’appartamento) e vie limitrofe. L’intervista completa:

Queste sono le foto testimonianze delle condizioni in cui versa l’appartamento:

Si possono vedere le pentole che la residente utilizza per raccogliere l’acqua piovana e il telo che utilizza per evitare che si bagni il letto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo