Genova Start, giovedì la notte bianca delle gallerie d’arte moderna. Schoen: “Così l’arte propone e si rinnova” – Babboleo

Genova Start, giovedì la notte bianca delle gallerie d’arte moderna. Schoen: “Così l’arte propone e si rinnova”

Condividi questo Post

L’arte moderna e contemporanea protagonista, per una notte, a Genova. Giovedì 7 ottobre ventuno gallerie del centro e centro storico ripropongono ‘Genova Start’, aprendo dalle 18 fino a tarda serata le proprie porte ai visitatori.

“Vogliamo aumentare i numeri dell’edizione 2020” spiega a Babboleo News Chico Schoen, responsabile e organizzatore di Genova Start. “La pandemia comincia lentamente a lasciarci, contiamo che le persone vincano quella piccola ritrosia dovuta al Covid-19 che li accompagnava l’anno scorso”.

Una partecipazione vasta all’evento, che coinvolge praticamente tutte le gallerie d’arte moderna e contemporanea della città. “Rimango stupito dalla quantità di spazi destinati all’arte moderna a Genova” prosegue Schoen. Diciannove gallerie si trovano nelle piazze e nei vicoli del centro storico, due in centro città. “Un percorso che si può fare interamente a piedi”.

La prima settimana di ottobre è particolarmente ricca di eventi per il centro storico: ‘Genova Start’ si svolge in contemporanea ai Rolli Days e nell’ultimo giorno di Caruggi@Sport, l’iniziativa del Comune per rilanciare lo sport nei vicoli.

“L’arte contemporanea si rinnova in continuazione” conclude Schoen, spiegando che ‘Genova Start’ sarà un evento destinato a perdurare nel tempo. “Giovedì iniziamo un percorso con ventuno inaugurazioni, ma che non terminerà la sera stessa”.

L’intervista completa a Chico Schoen:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo