Giornalisti liguri in Finlandia con l’Erasmus+ per combattere le fake news – Babboleo

Giornalisti liguri in Finlandia con l’Erasmus+ per combattere le fake news

Condividi questo Post

Stefania Berretta, responsabile della formazione dell’ordine dei giornalisti della Regione Liguria, coordinatrice e organizzatrice delle formazioni internazionali, racconta del progetto Erasmus+ rivolto ai giornalisti per ricevere una formazione sul sistema sviluppato in Finlandia per combattere le fake news.

Il progetto si svolge ad Helsinky e prevede la partecipazione di 33 giornalisti liguri, che verranno a conoscenza del sistema composito che, partendo da una strategia governativa, si articola in programmi e attività sviluppate da scuole, università, associazioni, agenzie governative, giornalisti e aziende editoriali e che pone la Finlandia in testa a tutte le graduatorie internazionali per il contrasto alle fake news. La formazione dura una settimana e porta i partecipanti a visitare e incontrare tutti i principali attori della strategia finlandese in una serie di lezioni, conferenze, visite di studio e laboratori. Uno degli scopi principali di questo progetto, oltre alla formazione personale, è di riportare tutte le informazioni acquisite a tutti i giornalisti del territorio ligure che non hanno potuto partecipare al progetto.

“Siamo molto soddisfatti dell’andamento dei progetti che consentono a tanti nostri iscritti di fare un’esperienza formativa in ambito internazionale, acquisendo nuove competenze e aumentando quindi il livello della qualità della categoria in Liguria. Siamo all’avanguardia in Italia e stiamo diventando un esempio da seguire. Da non sottovalutare anche un altro aspetto: queste formazioni di gruppo permettono ai colleghi di conoscersi e di stabilire rapporti duraturi nel tempo, favorendo anche un senso di appartenenza alla categoria e all’Ordine”.- Filippo Paganini, presidente dell’Ordine Ligure

Con questo progetto, salgono a 33 i giornalisti liguri che hanno avuto finora l’opportunità di partecipare a una formazione completamente gratuita in ambito europeo grazie ai progetti Erasmus+ sviluppati dall’Ordine Ligure dei Giornalisti. “Stiamo già lavorando sulle formazioni per il 2023, per le quali abbiamo già acquisito nuovi fondi Erasmus+, i giornalisti che si sono formati qui sono a disposizione di enti e associazioni per trasferire in Italia i contenuti appresi in Finlandia”- Stefania Berretta. Ascola l’aufio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo