Giornata Mondiale della sicurezza stradale, Sensoworks: “Obiettivo zero vittime” – Babboleo

Giornata Mondiale della sicurezza stradale, Sensoworks: “Obiettivo zero vittime”

Condividi questo Post

Oggi domenica 15 novembre 2020 ricorre la «Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada» promossa dall’ONU e dalla Federazione europea vittime della strada.

Sensoworks, startup italiana nata a inizio 2020 e specializzata in monitoraggio infrastrutturale, può prevedere un evento infrastrutturale prima che si verifichi, non solo a livello di ponti e strade, ma anche a livello di palazzi, uffici e scuole.

In Liguria —secondo le stime di Sensoworks su dati del Consiglio Nazionale delle Ricerche— vi sono 1.680 controlli da effettuare, pari al 14% (per cento) del dato nazionale Secondo il CNR le infrastrutture da revisionare ammontano a 12.000.

Gli ultimo dati ANAS parlano inoltre di ben 201 ponti da tenere sotto controllo nella Regione Liguria.

Ma in merito alle vittime della strada, la tendenza è negativa: secondo gli ultimi dati ISTAT riferiti ad ottobre 2020, il numero delle vittime è in calo (-48,4%).

Nel 2019, ultimo anno preso in esame dall’ISTAT, in Liguria vi sono stati 8.049 incidenti stradali che hanno causato la morte di 64 persone e il ferimento di 10.051.

Oltre al calo delle vittime (-48,4%), in Liguria diminuiscono anche gli incidenti (-2,9%) e i feriti (-3,6%).

Su Babboleo News – Cosa succede in Liguria: Niccolò De Carlo CEO e CO-FOUNDER di Sensoworks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo