“Il ponte della vergogna”, gli occhi del regista Giovinazzo sulla tragedia del Morandi – Babboleo

“Il ponte della vergogna”, gli occhi del regista Giovinazzo sulla tragedia del Morandi

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Mentre l’inchiesta sul crollo di ponte Morandi prosegue, i documentari non fanno mai perdere l’attenzione su quanto accaduto il 14 agosto 2018.

E’ il caso del lungometraggio “Il ponte della vergogna” del regista genovese Fabio Giovinazzo.

L’opera vuole mostrare attraverso gli occhi dell’autore la tragedia del crollo di ponte Morandi, che ha causato la morte di 43 persone.

“La memoria è stata ciò che mi ha spinto alla realizzazione di questo lungometraggio[…] il ponte era già consegnato alla storia, e oggi sopravvive grazie alle immagini“, così il registra spiega perché ha deciso di realizzare questo film.

Ascolta l’intervista completa a Fabio Giovinazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo