Il Porto dei Piccoli e le iniziative pasquali – Babboleo

Il Porto dei Piccoli e le iniziative pasquali

Condividi questo Post

Il Porto dei piccoli nasce nel 2005 dall’idea di Gloria Camurati Leonardi per fornire ogni giorno, e in forma gratuita, un adeguato sostegno psicopedagogico a bambini e ragazzi con fragilità.
Partita da un solo reparto dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova, oggi l’associazione segue oltre 20 mila bambini all’anno nei principali istituti pediatrici di numerose regioni italiane, a domicilio, online da remoto e nelle case di accoglienza.

Il Porto dei piccoli si avvale di tanti volontari ma soprattutto di una squadra di professionisti che realizza attività e progetti ispirati alla cultura del mare e del porto.
Primi in Italia a importare la figura del child play specialist, nell’associazione trovano spazio anche biologi marini, antropologi, psicologi, musicisti e molti altri professionisti formati per regalare momenti di gioia e spensieratezza ai bambini seguiti.

Nel diffondere la cultura del mare e del porto, il Porto dei piccoli nelle sue attività ha messo da sempre il tema della sostenibilità al primo posto. Seguendo le indicazioni dell’Agenda 2030 dell’Onu, l’associazione fa suo il concetto della sostenibilità declinato a livello ambientale, sociale, economico ed etico.
Su quest’ultimo impegno, nelle ultime settimane Il Porto dei piccoli ha firmato due importanti protocolli d’intesa a livello nazionale con la Marina Militare e con la Capitaneria di Porto.

Per Pasqua come ogni anno Il Porto dei piccoli propone le uova solidali Bodrato, al latte o fondenti. E per la prima volta l’offerta è stata ampliata con le colombe dello storico marchio piemontese Albertengo.
Si può sostenere Il Porto dei piccolo scegliendo i dolci solidali per se stessi, per la propria azienda o per regalarli – secondo la filosofia del “caffè sospeso” napoletano – ai bambini fragili che l’associazione segue in ospedale, a domicilio, nelle case di accoglienza e da remoto.
Quest’anno, inoltre, ci sarà la possibilità di acquistare una mystery box carica di sorprese per i più piccini. Le donazioni partono da un minimo di 10 euro per la box sorprese piccola.
I dolci pasquali del Porto dei piccoli possono essere acquistati:
– Direttamente dal sito dell’associazione al link: https://www.ilportodeipiccoli.org/regala-con-noi-la-dolcezza/
– Telefonicamente ai numeri 010 859 3458 / 340 212 2446
– Presso la sede dell’agenzia Generali in piazza Dante

Ai microfoni di Babboleo News Gloria Camurati ci ha raccontato le prossime iniziative pasquali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo