Liguria, anticipo d’estate ma arriva un flusso d’aria fredda a mitigare il clima. – Babboleo

Liguria, anticipo d’estate ma arriva un flusso d’aria fredda a mitigare il clima.

climate change, nature, global warming-2063240.jpg

Condividi questo Post

Temperature ben al di sopra della media stagionale in Liguria, con i primi bagni in mare e la colonnina di mercurio che ha già sforato i 30 gradi, a metà di aprile. E’ lo scenario meteo che ha contraddistinto quest’ultimo week end prettamente estivo, più che primaverile, e che per dati e temperature ha riportato indietro la memoria all’estate dei record, quella 2003, quando le prime ondate di caldo arrivarono proprio intorno a questo periodo.
Parallelismi ma con i giusti distinguo, avverte Arpal, centro meteo idrologico regionale.
Il Paese, non solo la Liguria, “è stato interessato dalla presenza di un anticiclone di matrice subtropicale” con “un innalzamento delle temperature per effetto favonico soprattutto nell’immediato entroterra”. Analizzando i 50 valori di temperatura massima più elevati registrati nel mese di Aprile dal 1961 ad oggi, forniti dall’ufficio climatologico del Centro Meteo di Arpal, si rileva che l’anno più caldo fu infatti il 2018, quando il 21 aprile la colonnina di mercurio fece registrare 32,8 gradi a Cisano sul Neva e il 20 aprile furono 32,1 i gradi registrati a Chiavari Caperana.
Ne abbiamo parlato con Federico Grasso di Arpal, che ha dato anche qualche anticipazione sull’arrivo di un flusso di aria fredda nei prossimi giorni che riporterà le temperature a livelli più adeguati al periodo. Ascolta l’intervista sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo