Liguria in zona Arancione. E allora i prodotti arrivano dal campo alla tavola.

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Sono 96 ( e altre si stanno aggiungendo) le imprese agricole iscritte a Cia Liguria che hanno aderito a questa iniziativa nazionale di Cia Agricoltori Italiani per consentire a tutti, anche in questo momento di grande emergenza per il Paese, di acquistare e consumare i prodotti genuini della terra.

Basta cliccare al link https://iprodottidalcampoallatavola.cia.it/home-page/liguria e si trova l’elenco, suddiviso per provincia, delle aziende disponibili ad effettuare la vendita con consegna a domicilio non solo dei prodotti freschi, ma anche di piatti pronti preparati dagli Agrichef delle aziende agrituristiche, fiori recisi ed in vaso, piantine aromatiche e piante ornamentali per abbellire e colorare le case ed i balconi.

Una procedura di prenotazione che guarda con attenzione alla sicurezza dei consumatori. Occorre infatti concordare una “parola d’ordine” da utilizzare alla consegna dei prodotti. E aprire la porta di casa per la consegna e il pagamento dei prodotti richiesti, solo dopo averla sentita ripetere al momento della consegna.

Ivano Moscamora, direttore regionale Cia Liguria ha raccontato l’iniziativa ai microfoni di Babboleo News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo