Liguria seconda regione non più bocciati, Cinzia Zaccaro: “Preoccupanti i dati nelle scuole medie” – Babboleo

Liguria seconda regione non più bocciati, Cinzia Zaccaro: “Preoccupanti i dati nelle scuole medie”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Dopo il 2020, l’anno dei “tutti promossi” causa Covid, dove le bocciature erano state bloccate con il decreto scuola, nel 2021 si è tornati a bocciare, e la Liguria si è classificata come seconda regione con il peggior dato: solo la Sardegna conta più bocciati. Il 5,2% degli studenti liguri non è stato ammesso agli esami di maturità. 

Cinzia Zaccaro, psicopedagogista e vicepresidente ligure della federazione Consultori di ispirazione cristiana, ha sottolineato il fatto che la situazione più preoccupante sia quella delle scuole medie: “Ci sono stati casi di ragazzini non ammessi all’esame di terza media, cosa che di solito avviene molto raramente […] tanti ragazzi al terzo e quarto anno di scuola superiore sono stati respinti”.

Ascolta l’intervista completa a Cinzia Zaccaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo