Ludopatia: in Liguria quadruplicati i numeri – Babboleo

Ludopatia: in Liguria quadruplicati i numeri

Condividi questo Post

Numeri impressionanti quelli del gioco d’azzardo nel nostro paese, che si rispecchiano anche in Liguria dove la ludopatia sta colpendo moltissime persone.
Le testimonianze arrivano dal convegno Uisp ospitato da Palazzo Ducale di Genova . L’81% dei giocatori è di sesso maschile, oltre la metà hanno tra i 50 e 65 anni. La spesa media pro capite a Genova è di 1.330 euro.

La chiamano fabbrica di povertà, perché chi gioca in modo patologico scivola quasi sempre nel disagio sociale come ci racconta la dott.ssa Sonia Salvini, componente dell’osservatorio nazionale sul gioco d’azzardo ai microfoni di Babboleo News

I numeri del gioco d’azzardo nella nostra Regione:
1330 euro pro capite la spesa media per il gioco a Genova, 1471 a Spezia, 1652 a Savona, 1132 a Imperia.
1.300.000 gli italiani vittime della ludopatia, classificata tra i disturbi psichici: solo 12.000 di questi sono in cura per patologia conclamata
2.500.000 le persone a rischio
10 miliardi di euro sono le tasse che lo stato incamera grazie alle attività ludiche legali
20 miliardi di euro i ricavi stimati delle mafie per le attività illegali

Domenico Chionetti presidente della comunità San Benedetto e portavoce della Campagna “Mettiamoci in gioco” ospite ai microfoni di Babboleo News chiede a gran voce alle istituzioni e allo Stato di ridurre l’offerta di slot e sale bingo e vietarne la pubblicità


   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo