“Mettiamoci in Gioco”. L’appello ai candidati sindaco per intervenire sul gioco d’azzardo – Babboleo

“Mettiamoci in Gioco”. L’appello ai candidati sindaco per intervenire sul gioco d’azzardo

Condividi questo Post

Invitiamo tutti i canditati sindaco tenere alta l’attenzione sul gioco d’azzardo” è questo l’appello da parte del portavoce del coordinamento “Mettiamoci in Gioco” Liguria Domenico Chionetti, in vista delle elezioni comunali. Secondo i dati forniti dalla campagna nazionale “Mettiamoci in gioco” solo in Liguria ogni ligure spende circa 1.380 euro. La raccolta pro capite nelle province della Liguria è stata: Genova 1.330 euro, Savona 1.652 euro, La Spezia 1.471 euro, Imperia 1.132 euro. “Sono dati in continua crescita” ha spiegato Chionetti a Babboleo News “la possibilità di diventare ricchi sfidando la sorte purtroppo attrae molto, soprattutto chi vive nei quartieri più popolari”.

“Mettiamoci in Gioco” chiede che venga approvata la legge regionale del 2012 che prevede di ridurre l’offerta e limitare così il gioco d’azzardo: “Bisogna assolutamente ridurre l’offerta per ridurre la domanda rispetto al gioco che uno degli elementi centrali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo