Miasmi a Bolzaneto, il SIAP contro il compattatore Amiu

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il compattatore Amiu di via Sardonella si trova a pochi metri dalla caserma del VI Reparto mobile di Bolzaneto. “Un impianto industriale che tratta rifiuti e che propaga nell’aria miasmi mefitici e che continua ad operare in un’area abitativa”, questa la denuncia di Roberto Traverso segretario Provinciale Siap Cgil che ai microfoni di Babboleo News ha raccontato la situazione già denunciata nell’estate del 2019.
Dopo un anno tuttavia, afferma il Siap, nulla è cambiato: “Vista la delicatezza della situazione abbiamo anche chiesto formalmente il coinvolgimento del Questore di Genova visto che la caserma Nino Bixio accoglie anche personale della questura ovvero gli specialisti e anche i cani della sezione Cinofili – dice Traverso che chiede che “l’assessore Comunale Campora, competente in materia, prenda i dovuti provvedimenti per risolvere una volta per tutti la grave situazione ambientale presente nella zona abitativa interessata sulle rive del Polcevera e precisamente in prossimità di Via Sardorella”

L’intervista completa:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, eventi, spettacoli: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive solo per gli iscritti alla Newsletter Babboleo!

Iscriviti Ora, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo