Nuova avventura nazionale per The Professor, il fumetto ideato dal ligure Andrea Corbetta – Babboleo

Nuova avventura nazionale per The Professor, il fumetto ideato dal ligure Andrea Corbetta

Condividi questo Post

The Professor, fumetto nato in Liguria dalla mente e dalla fantasia del lavagnese Andrea Corbetta, sceneggiatore ed ideatore della serie, approda a Lanciostory iniziando una nuova avventura nazionale. Da sabato 23 aprile 2022, per quattro uscite, la storia a colori di The Professor “Nistarim” sarà in edicola sulle pagine di Lanciostory (primo numero il 2455), la nota rivista settimanale di fumetti nata nel 1975.

“The Professor è nato nel 2016 – racconta Andrea Corbetta a Babboleo News – grazie alla volontà dell’editore genovese Erredi Grafiche Editoriali, è stato in edicola per un anno con sei numeri a cedenza bimestrale, dopodiché c’è stato un periodo di stop quando abbiamo finito la miniserie non continuando l’esperienza dell’edicola. Dopo aver chiesto sostegno a tutti i lettori sui nostri canali social, abbiamo prodotto questa nuova avventura che prevede un reboot del personaggio e anche del formato del fumetto stesso. Si è passato da un formato bonelli ad un formato più grande in stile francese 30×21 cm, con anche una gabbia interna diversa. Il reboot del personaggio è stato affidato a Roberto Leoni, che era già editor nella serie uscita in edicola, in questo caso ho dato in mano a Roberto il personaggio, il quale ha scritto questa nuova avventura che sia chiama Nistarim. Dopo una prima uscita in bianco e nero, a febbraio 2022 è uscita la versione a colori che è piaciuta molto ad Aurea Editoriale, editore di Lanciostory, che ha deciso di pubblicarla frazionata in quattro uscite settimanali a partire dal numero 2455″.

“The Professor è un fumetto horror di stampo gotico – ci spiega l’ideatore della serie – che si rifà quindi all’inizio della letteratura gotica, ambientato nella seconda metà dell’Ottocento. E’ una storia molto particolare, mescola diversi generi, non solo l’horror, ma anche il giallo e il noir. The Professor, il cui vero nome è Benjamin Lowe, è un professore di letteratura e filosofia alla UCL, University College of London, che si trova ad affrontare un caso spinoso in cui viene trafugata una bibbia blasfema e verrà accompagnato in questa avventura da personaggi realmente esistiti. Questo è un po’ il gioco che abbiamo fatto, ossia mescolare il nostro personaggio, ovviamente creato, con personaggi reali. In questa storia, The Professor viene affiancato da Joseph Bell e da sir Arthur Conan Doyle. Fra l’altro Joseph Bell è il personaggio che ha usato Arthur Conan Doyle come ispirazione per la creazione di Sherlock Holmes. Non è che alla fine sarà stato The Professor ad ispirare Conan Doyle? (ride, ndr). Al di là di tutto è una storia ricca di dettagli – continua Andrea Corbetta – e Roberto Leoni ha fatto un lavoro eccezionale nella triplice veste di soggettista, sceneggiatore ed editor. Ai disegni c’è Riccardo innocenti, che già aveva fatto il numero 3 nella serie uscita in edicola, mentre la colorazione è di Sara Colella, una giovane e talentuosa colorista”.

Un’ultima considerazione viene riservata al futuro del fumetto popolare. “Lo vedo in movimento – dice Andrea – anche se in Italia c’è da recuperare tanto terreno. C’è stato molto fermento negli anni ’70 e ’80 e poi nei ’90 col grande entusiasmo derivato dall’approdo in edicola di Dylan Dog. Attualmente il fumetto è vivo, ma c’è uno spostamento dei giovani lettori italiani sui manga giapponesi. La situazione è sicuramente più rosea fuori dal nostro Paese, questo perché c’è stata più attenzione da parte della politica, ma non solo. Qui il fumetto è sempre stato isolato e bollato come un prodotto di serie B che andava addirittura nascosto, basti pensare ai primi fumetti del dopoguerra, come Tex, che erano fatti a striscia ed erano molto tascabili, erano piccoli perché dovevano essere nascosti nelle tasche, questa comunque è la faticosa strada che ha dovuto affrontare questo genere in Italia. In conclusione sono molto contento che The Professor sia su Lanciostory, una rivista che esce dal 1975 e che è una delle ultime riviste contenitore in cui si possono leggere più storie, più sceneggiatori e più autori”.

Ascolta l’intervista integrale ad Andrea Corbetta, ideatore e sceneggiatore della serie The Professor a Babboleo News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo