Omosessuali “a rischio contagio”, Guidetti (Liguria Rainbow): “Impossibile far finta di nulla”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Non si arresta la polemica divampata dopo il modulo distribuito da Asl 5 ai cittadini, in cui gli omosessuali vengono catalogati tra le categorie a rischio in un documento per la prenotazione del vaccino anti Covid. Il problema, tuttavia, si sarebbe creato alla radice ovvero negli uffici del ministero della Salute. Il caso è stato denunciato da alcuni esponenti del centrosinistra in consiglio regionale, prima con un post di Ferruccio Sansa, poi dal Pd, e a ruota da altri rappresentanti delle forze di opposizione in via Fieschi e da parlamentari come i liguri Pastorino e Paita. Subito sono arrivate le scuse del direttore della Asl 5 Spezzina, Paolo Cavagnaro, alla comunità rainbow, ed è arrivata la condanna del presidente della Regione Giovanni Toti nonché l’annuncio della partenza di una “indagine interna per individuare i responsabili e prendere eventuali provvedimenti disciplinari”.

Laura Guidetti esponente Coordinamento Liguria Rainbow su Babboleo News – Cosa succede in Liguria:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo