Precari del Ponte Morandi, Pittaluga (Uil): “Contratto rinnovato fino a fine 2021, ma ora puntiamo alla stabilizzazione”

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Il Parlamento ha approvato l’emendamento che consente alle lavoratrici e ai lavoratori assunti nel corso dell’emergenza del ponte Morandi di rimanere in servizio presso Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova. 
La Uil aveva chiesto che il provvedimento venisse approvato con determinazione e profonda convinzione, fin dalla prima ora, ribadendone l’importanza anche con la mobilitazione. 
“Si poteva, infatti, correre il rischio che senza l’approvazione da parte del Parlamento,  nonostante la copertura finanziaria già disponibile, non venissero prorogati i loro contatti – spiegano Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria, Alfonso Pittaluga, segretario regionale Uil Liguria e Carlo Benvenuto, segretario generale Uil Fpl – è un buon punto di partenza ma esistono ancora due problemi che chiediamo siano affrontati dalle amministrazioni interessate”.
 

Il primo problema che la Uil, da oggi, lunedì 22 febbraio, riproporrà con forza è la stabilizzazione definitiva del personale, il secondo è comprendere nel provvedimento anche le due lavoratrici della Camera di Commercio rimaste escluse.: “Chi ha sostenuto una selezione pubblica, ha acquisito competenze e opera ormai da anni al servizio della comunità, ha diritto ad essere stabilizzato, nessuno ecluso”, spiegano i sindacalisti della Uil.  
L’approvazione dell’emendamento della Commissione Affari costituzionali e bilancio della Camera fa enormemente piacere alla Uil. ‘Per  questo vogliamo ringraziare tutti i Deputati e Senatori che hanno colto le nostre preoccupazioni per queste lavoratrici e lavoratori che altrimenti avrebbero rischiato di perdere il posto di lavoro, – concludono Ghini, Pittaluga,Benvenuto – la vicenda dei lavoratori del ponte  non è finita ma bisogna fare in fretta perché l’emergenza scade il 30 giugno di quest’anno”.

Su Babboleo News – Cosa succede in Liguria: Alfonso Pittaluga segretario regionale Uil Liguria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo