Prosegue “Voci dall’Arca” nel ricordo indelebile di Sandro Baldacci. – Babboleo

Prosegue “Voci dall’Arca” nel ricordo indelebile di Sandro Baldacci.

Condividi questo Post

Prosegue, sino alla fine di Maggio 2024, la sesta edizione di “Voci dall’Arca” la rassegna di musica e teatro civile di Teatro Necessario.

L’associazione Teatro Necessario svolge la sua attività all’interno della Casa Circondariale di Marassi dal 2005 e ha realizzato anche un vero e proprio teatro all’interno del carcere, il Teatro dell’Arca, l’unico in Europa edificato nell’intercinta carceraria e aperto al pubblico esterno, oltre che alla popolazione detenuta.

Il Teatro dell’Arca è stato costruito anche grazie alla mano d’opera dei detenuti, dispone di duecento posti a sedere, di un palco capace di ospitare spettacoli professionali ed è sede stabile della Compagnia Teatrale Scatenati formata da attori detenuti, da attori professionisti esterni e da studenti che si sono avvicendati, e si avvicenderanno in futuro, nella messa in scena degli spettacoli.

Di come il teatro abbia influito sulla vita del carcere e della sua popolazione e di come anche quest’edizione prosegua nel ricordo vivissimo del suo fondatore Sandro Baldacci, ne abbiamo parlato con Mirella Cannata, presidente dell’Associazione Teatro Necessario Onlus:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più...

Condividi questo Post

Babboleo ti Premia!

Buon cibo, escursioni, abbigliamento, cura della casa e della persona, servizi di tutti i generi: ogni settimana Babboleo mette a tua disposizione decine di offerte esclusive.

Accedi alle offerte, è GRATIS!

Hai una storia da raccontare?

Segnalaci le storie della Liguria che rendono unica la nostra terra

giornalisti radio babboleo